Il Milan vince di fascia, dagli esterni arriva la vera differenza

Il Milan vince di fascia, dagli esterni arriva la vera differenza

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ormai è chiaro, il Milan ha cambiato marcia. Un girone di ritorno con quattro vittorie e tre pareggi certificano l’ottimo stato di salute dei ragazzi di Sinisa Mihajlovic. Dopo tanti tentativi ed esperimenti il tecnico serbo ha trovato la quadratura del cerchio con il 4-4-2 che, in generale, ha portato solo una sconfitta da quando è stato provato per la prima volta. Quello che sembra funzionare meglio nella squadra, al momento, è il gioco sulle fasce. Lavoro, sacrificio, sovrapposizioni, corsa, inventiva e ottime diagonali difensive: sia sulla catena di destra che su quella di sinistra, il Milan sembra funzionare alla grande.

Merito anche di alcune gerarchie che ormai sono chiare e delineate. Antonelli e Bonaventura a sinistra, Abate e Honda sulla destra. Sia terzini che ali stanno svolgendo al meglio il proprio compito e permettono alla squadra di avere delle opzioni importanti da sfruttare durante le partite. Abate ci mette l’anima ed il suo spirito di sacrificio e la sua voglia di lottare, sono da esempio per tutti i compagni. La fascia la cavalca decine di volte durante i 90′ e risulta fondamentale in fase di copertura. Antonelli, dopo una prima parte di stagione complicata e qualche infortunio di troppo, è tornato sugli ottimi livelli di rendimento che tutti conoscono e ieri ha coronato l’ottimo momento di forma con il gol che è valso la vittoria.

L’intesa immediata su entrambe le fasce è ormai una realtà resa possibile anche e soprattutto dall’ottimo rendimento, ormai costante, delle due ali. Su Jack Bonaventura ormai è stato detto di tutto e di più. Ieri è stato meno positivo del solito, ma non gli si può chiedere sempre di essere il migliore in campo. La vera sorpresa di questa fase di stagione, però, è sicuramente Keisuke Honda. Il giapponese era stato bollato e criticato aspramente da tanti, tantissimi. Sta facendo ricredere tutti. Ottimo in fase di impostazione, ci mette qualità, ma soprattutto quantità. Il sacrificio e lo spirito di abnegazione sono incredibili e inaspettati. Si è conquistato la fiducia di Mihajlovic e la stima dei milanisti e se la merita tutta.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy