Milan, non sei grande con le piccole: qui passa la Champions

Milan, non sei grande con le piccole: qui passa la Champions

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il pari con l’Udinese dispiace ma non preoccupa, nel senso che il bicchiere deve essere mezzo pieno dopo che il Milan da inizio 2016 è migliorato e domenica scorsa, nonostante l’1-1, ha comunque confermato di avere una logica. La squadra rimane troppo altalenante in risultati e prestazioni, nervo scoperto dalla classifica con il terzo posto ancora lontano.

Il rammarico c’è e aumenta per i punti persi nelle scorse settimane con le cosiddette piccole del campionato. Il Diavolo, capace di battere nettamente Fiorentina e Inter, pareggiando a Roma, ha invece perso la bellezza di 7 lunghezze con Bologna, Empoli e Udinese. Uno spreco, una involuzione quasi mentale, scrive La Gazzetta dello Sport, di Montolivo e compagni quando sfidano senza il giusto mordente avversari più deboli, impegnati a non prenderle e a giocare in contropiede (schema preferito proprio dai rossoneri). Da qui passa la Champions, quindi serve immediatamente il cambio di passo.

Il Genoa, domenica alle 12.30, vale quasi tutto per verificare questo aspetto: compagine 16esima in classifica, priva di 2-3 elementi chiave, a San Siro. L’assist perfetto per tornare a vincere e riscattarsi, avvicinandosi a Fiorentina o Inter (magari entrambe) visto che ci sarà lo scontro diretto; la Roma, poi, dovrà sudarsela a Carpi. Ora o mai più, serve un percorso maggiormente lineare.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy