NAPOLI-MILAN/ Zapata impeccabile, Monto lampadina spenta

NAPOLI-MILAN/ Zapata impeccabile, Monto lampadina spenta

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Donnarumma 5,5 – Ingannato dal rimbalzo che da velocità alla palla e dal taglio di Callejon non appare impeccabile sul gol.

Abate 7 – Sfortunato nel deviare il tiro di Insigne sul gol, ma nell 1 vs 1 è insuperabile. Strepitosa chiusura su Mertens nel finale.

Zapata 7,5 – Higuain fa sempre fatica coi colombiani e anche stavolta la statistica si conferma. Non sbaglia nessun intervento.

Alex 6,5 – Solito attento comandante di una retroguardia ormai solida.

Antonelli 6 – I continui tagli di Callejon gli arrecano qualche grattacapo, ma nulla di che. Se la cava.

Honda 6 – Partita di solo sacrificio, lo sa far bene.

Montolivo 5 – In serata no. Altissima la percentuale di passaggi sbagliati.

Dall’83’ Bertolacci s.v.

Kucka 5,5 – Corre e lotta tutta partita, peccato per qualche errore in impostazione.

Bonaventura 6,5 – Quando il gioco si fa duro Jack comincia a giocare. Risponde immediatamente al gol di Insigne.

Bacca 5 – Le pochissime palle giocabili che ha le regala agli avversari.

Dal 72′ Menez 5,5 – Ha ancora l’attenuante della non perfetta condizione, ma vista la lunga assenza ci si aspetta che entri con gli occhi della tigre.

Niang 5,5 – Dei due attaccanti è quello che si fa notare di più. Cerca di tener su la palla, non sempre riuscendoci. Dal

87′ Balotelli s.v.

All. Mihajlovic 6,5 – Lascia il pallino del gioco al Napoli ma se non fosse per un gol rocambolesco rischia molto poco. Quando il Milan riparte da l’impressione di poter far male. Sicuramente non il gioco voluto da Berlusconi ma comunque efficiente.

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy