Niang a metà, cresce la tentazione Balotelli dall'inizio con il Genoa

Niang a metà, cresce la tentazione Balotelli dall’inizio con il Genoa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Niang non ha ancora alzato bandiera bianca per il Genoa, ma per adesso ha il 50% di possibilità di giocare. Mihajlovic è quindi obbligato a preparare un piano B, proprio l’iniziale della “riserva” favorita al posto del francese, se non dovesse farcela: Balotelli. Una tentazione sempre più forte, provato ieri a Milanello nell’ipotetica formazione titolare di domenica a San Siro.

Le condizioni di M’Baye migliorano e sono sotto costante osservazione, ma difficilmente verrà rischiato. Ecco perché l’altra metà della percentuale sembra destinata ad aumentare, facendolo accomodare al massimo in panchina e aprendo nuovo spazio in attacco. Come detto dovrebbe riempirlo SuperMario, in vantaggio per fare coppia insieme a Bacca rispetto a Luiz Adriano, recuperato fisicamente però forse non sotto il profilo della concentrazione viste le insistenti voci di mercato dalla Cina visto che la cessione rimane ancora possibile. L’ex Liverpool, comunque, non è al top della forma e, ricorda La Gazzetta dello Sport, arriva da colpevoli prestazioni sottotono: serve un atteggiamento diverso, movimento e qualità, la svolta al servizio della squadra.

Chissà se il Genoa, proprio l’avversario che all’andata lo vide in campo per l’ultima volta da titolare in campionato prima del lungo infortunio, gli porterà fortuna. Lo sperano i rossoneri, che hanno bisogno di una mano da parte dell’attaccante per non vedere svanire il sogno terzo posto già nel prossimo weekend.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy