SM RELIVE/ Mihajlovic: "Vincere per la Champions. Vogliamo avvicinarci al livello del Bayern. Bene Balotelli. Su Zapata..."

SM RELIVE/ Mihajlovic: “Vincere per la Champions. Vogliamo avvicinarci al livello del Bayern. Bene Balotelli. Su Zapata…”


LA CONFERENZA STAMPA IN DIRETTA

13.12 – Finisce la conferenza stampa.

Sui cambiamenti apportati al Milan: “Ho cambiato il metodo di lavoro di questa squadra, soprattutto per quanto riguarda l’intensità degli allenamenti. I giocatori hanno dovuto abituarsi, poi i risultati sono arrivati con il tempo. Anche lo stesso Romagnoli alla Sampdoria ha dovuto mutare quest’aspetto. E’ questione di abitudine“.

Sulla difesa: “Siamo migliorati molto da questo punto di vista, infatti prendiamo pochissimi gol su palla inattiva, cosa che l’anno scorso accadeva spesso“.

Sui miglioramenti della squadra: “Rispetto al girone d’andata siamo tutt’altra cosa. Adesso è difficile batterci“.

Su Ventura: “E’ un grande allenatore. Lui merita sicuramente una grande squadra per questo credo che sia arrivato il momento del grande salto. E’ uno dei miei preferiti“.

Ancora su Balotelli: “Ho fiducia in lui come in tutti i miei giocatori. Ma come ho già detto dipende da lui e deve dimostrarlo quotidianamente con l’impegno“.

Su Bertolacci: “E’ un ragazzo sensibile. Deve migliorare nell’intraprendenza, può dare di più. Ho fiducia in lui“.

Sull’assenza di Montolivo: “Abbiamo i giocatori giusti per sostituirlo. A Roma hanno giocato Bertolacci e Kucka e hanno fatto bene. Abbiamo anche Josè Mauri e Poli che stanno bene“.

Su Zapata: “Per quanto riguarda le caratteristiche fisiche è uno dei migliori difensori al Mondo. Deve solo migliorare nella questione mentale. Ne abbiamo parlato tante volte. Dipende da lui. Adesso sta facendo bene“.

Sugli altri scontri diretti: “Dobbiamo pensare a noi. Non mi interessano i risultati di Juve-Inter e Fiorentina-Napoli“.

Su Donnarumma: “Gigio è stato lanciato perchè Diego Lopez non stava bene. Ne ho parlato anche con Abbiati, anche lui era d’accordo su Donnarumma. Credo che le prestazioni ci stanno dando ragione“.

Su Balotelli: “Nell’ultima partita ha fatto bene. Deve entrare sempre con quell’atteggiamento. Quindi dipende soltato da lui“.

Sul gioco: “Quest’estate dopo la partita contro il Bayer ci siamo presupposti l’obiettivo di arrivare ad avvicinarci il più possibile al loro gioco. Non è facile. Oltre al Bayer solo il Barcellona può competere su quei livelli. Stiamo migliorando ma è chiaro che ci voglia più tempo. Loro hanno anche un settore giovanile devastante, arrivano in prima squadra e sanno già come muoversi. In Italia è diverso“.

Sulla squadra: “Parlo spesso con i miei giocatori, cerco di darli consigli e serenità. Il loro compito è allenarsi bene tutta la settimana, loro lo fanno. Poi sono stati bravi anche a trovare la forza per uscire dai momenti difficili“.

Sul pareggio contro il Napoli: “Adesso siamo una vera squadra ed è difficile batterci. Siamo consapevoli delle nostre potenzialità. Dobbiamo migliorare nel chiudere prima le partite, quindi dobbiamo essere più cinici. Magari a Napoli potevamo anche vincere nel secondo tempo“.

Sul match di domani: “Domani non sarà facile. Se qualcuno pensa che sarà una passeggiata allora è meglio che rimanga a Milanello. Stimo Ventura. E’ un allenatore capace che sa come caricare la sua squadra. Dobbiamo vincere assolutamente dato che le prossime tre partite saranno fondamentali per nostri obiettivi stagionali. Le squadre davanti non hanno niente in più del Milan. Lo abbiamo dimostrato negli scontri diretti“.

12.48 – Inizia la conferenza stampa

Queste le dichiarazioni rilasciate da Sinisa Mihajlovic ai microfoni di Milan Channel prima della conferenza stampa alla vigilia di Milan-Torino: “Donnarumma è giovanissimo, ma ha la testa di un 25enne perchè gestisce tutto alla perfezione. Altrimenti non sarebbe il titolare del Milan. Non dobbiamo ripetere gli errori dell’andata, a Torino meritavamo di vincere per questo ripeto che deve essere il girone delle rivincite. Adesso ogni gara sarà fondamentale per continuare ad aspirare al terzo posto. Contro il Torino sarà fondamentale vincere. L’assenza di Montolivo peserà, ma ho fiducia negli altri centrocampisti, parlo di Bertolacci, Josè Mauri e Poli“.

 

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl