Taibi sul fenomeno Donnarumma: "Mi ha sorpreso, pensavo non fosse pronto. Ha un'autorevolezza fuori dal comune"

Taibi sul fenomeno Donnarumma: “Mi ha sorpreso, pensavo non fosse pronto. Ha un’autorevolezza fuori dal comune”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Intervistato da Milan Channel Massimo Taibi ha parlato del fenomeno Donnarumma che, a soli 16 anni, si è impadronito della porta del Milan: “Ero scettico nel lanciarlo in campo così presto, invece mi ha stupito perchè al di là delle parate sta dimostrando una serenità e un’autorevolezza per l’età che ha fuori dal comune. E’ molto rapido e molto elastico per l’altezza che ha, è molto attento e maturo. Chiaro che deve ancora crescere e l’esperienza di partita in partita lo farà migliorare. Delle volte cura poco il suo palo, perchè dà per scontato che l’attaccante la incroci. Ma è una cosa che migliorerà con il tempo”.

L’ex portiere rossonero è rimasto piacevolmente sorpreso anche per la freddezza e la personalità del baby numero 1: “Quando è in campo l’età conta poco, gli altri difensori della squadra lo ascoltano indipendentemente dall’età perchè gli trasmette tranquillità. Ha carisma e si è imposto da subito”

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy