Tuttosport, il Boa studia da leader: tutti a cena per il patto Champions

Tuttosport, il Boa studia da leader: tutti a cena per il patto Champions

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Martedì sera i giocatori del Milan si sono ritrovati per una cena da sapore particolare. Non c’era nessun avvenimento da festeggiare, infatti,  alla base dell’invito; piuttosto la necessità di fare gruppo e dimostrarsi, ancora una volta, uniti. L’ideatore della serata è stato, paradossalmente, l’ultimo arrivato: Kevin Prince Boateng. Il ghanese, riunendo i suoi compagni a cena, si è come investito del ruolo di leader di questa squadra: un gesto importante per un gruppo che ha sofferto fin troppo per l’assenza di giocatori di personalità.

Secondo Tuttosport la cena sarebbe stata anche l’occasione per siglare una sorta di patto all’interno dello spogliatoio: fare tutto quanto possibile per ritrovare la Champions League senza più sprecare occasioni. Lo stesso Boateng, presente ieri ad un evento presso lo Store del Milan in Galleria San Carlo, ha voluto ribadire il senso della cena e l’unità del gruppo: “Sono tornato e ho fatto anche gol, era il momento di invitare tutti a cena. Ci siamo ripromessi di battere il Genoa e di continuare il nostro percorso. Obiettivi? Non guardiamo al futuro, pensiamo solo alla prossima partita“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy