Vecchi: "Il Milan deve credere alla Champions League. Su Bacca e Donnarumma..."

Vecchi: “Il Milan deve credere alla Champions League. Su Bacca e Donnarumma…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

William Vecchi, portiere e poi preparatore del Milan e nello staff di Ancelotti ai tempi del Real Madrid, ha parlato del Milan e della rincorsa all’Europa che conta: “Per forza può crederci, la squadra sta bene e a tredici partite dalla fine ci sono le possibilità per arrivarci. Se tiene questa continuità e i giocatori sono convinti il terzo posto è alla portata. E’ stata recuperata una forma fisica eccellente. Ed è stato trovato un sistema di gioco che ora pare collaudato. Bacca? Lo avevo incontrato da avversario quando ero al Real Madrid e quando fu acquistato dissi subito che era uno sveglio. E in area di rigore bisogna essere svegli… Donnarumma? Credo che abbia un futuro radioso. Come tutti i portieri commette qualche errore che però gli serviranno per la sua crescita. Il nuovo Buffon? Di Gigi ce n’è uno solo. Aspettiamo”, ha detto a Tuttomercatoweb.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy