Witsel: "E' stato un anno e mezzo duro, ma ora sono felice di essere allo Zenit"

Witsel: “E’ stato un anno e mezzo duro, ma ora sono felice di essere allo Zenit”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Axel Witsel, centrocampista dello Zenit, ha parlato del suo futuro: “Il Benfica è una grande squadra, che mi ha permesso di affermarmi a livello internazionale. Il primo anno e mezzo è stato duro, ma credo di essermi adattato bene alla Russia e allo Zenit. Oggi sono davvero felice di essere qui”, ha detto alla sito della UEFA in vista della prossima sfida di Champions League.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy