GaSport, non c’è verso per spostare la finale di Coppa Italia

Carlo Tavecchio e Antonio Conte continuano a sperarci. Lo spostamento della finale di Coppa Italia tra Milan e Juventus, fissata il 21 maggio, è una condizione che la Federcalcio sollecita per avere gli azzurri un po’ più freschi in vista dell’Europeo. Il presidente della Figc aveva anche strappato alla Rai la disponibilità di una nuova data tra il 10, 11 e 17 maggio. Ma ieri, come sottolinea la Gazzetta dello Sport, è arrivato l’ennesimo stop della Lega Serie A che ritiene lo spostamento “tecnicamente impossibile”. Stiamo preparando una risposta documentata”, ha anticipato il presidente Maurizio Beretta. Sembra che ci siano problemi anche per quel che riguarda gli impegni istituzionali delle due squadre che prima della gara saranno ricevute da Papa Francesco. Non solo. Alla finale sarà presente il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Insomma, troppe agende da smuovere.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy