CALCIOMERCATO/ Milan, Ibra verso l’addio al PSG: la situazione

Le dichiarazioni rilasciate ieri da Zlatan Ibrahimovic, che ha messo in forte discussione la sua permanenza al Paris Saint Germain, non possono che aprire a nuovi scenari. Il Milan ha infatti ricominciato a sognare un clamoroso ritorno del fenomeno svedese, che si libererebbe a parametro zero e che, qualora nella stagione in corso dovesse riuscire a sollevare la Champions League, potrebbe riapprodare in rossonero grazie alla mediazione di Mino Raiola.

Primo - Zlatan Ibrahimovic (33 anni, Psg)

Tuttavia, come riportato da SportMediaset, per arrivare al centravanti di Malmoe, la società di Via Aldo Rossi è costretta a fronteggiare la concorrenza di numerosi top club europei. In vantaggio, nella corsa all’attuale numero dieci del PSG, ci sarebbe infatti il Manchester United che, a fine stagione, ufficializzerà José Mourinho, tecnico con cui Zlatan aveva già lavorato ai tempi dell’Inter.

Occhio, però, anche al Bayern Monaco di Carlo Ancelotti (altro ex allenatore di Ibra), che, qualora Lewandowski approdasse al Real Madrid, virerebbe di certo su un centravanti di prim’ordine. Risulta invece difficile che la prima punta più decisiva del momento si accasi nella Major League Soccer.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy