Mastalli a SM: “Giocare il Viareggio è fantastico, sto andando alla grande”

Al termine della gara vinta contro l’Ascoli, per quattro reti a uno, il pilastro della Primavera di Brocchi, Alessandro Mastalli, ha analizzato la partita ai microfoni di SpazioMilan.it.

mastalli 2 milan-torino (spaziomilan)Queste le sue dichiarazioni: “Giocare il Viareggio, personalmente, è fantastico, anche perché è un torneo importante a livello internazionale. Quindi, devo dire che mi piace e che sono contento. Vedo bene la squadra: come si è visto, oggi, abbiamo portato a casa un risultato importantissimo. Diciamo che ce l’aspettavamo: l’atmosfera è quella giusta e siamo un grande gruppo. Si sapeva, oggi, che avremmo potuto fare bene“.

Sulla sua situazione attuale: “Diciamo che sto lavorando molto su me stesso, perché devo ritrovare la condizione ottimale, quella di un tempo. Partita dopo partita, sto continuando a migliorare, quindi, sono contento. Mi ci voleva: un po’ di autostima in più fa bene. Sono contento, perché sto andando alla grande. Io mi sto trovando da Dio, conoscevo quasi tutti i compagni, è ovvio che, alle prime partite, andassi in difficoltà. Ora sto ritrovando confidenza con il pallone e sta andando tutto bene“.

E ancora: “Quest’anno, al Viareggio, c’è la novità dei sette cambi: per noi e per quelli che hanno giocato meno, è un’opportunità importante, per fare vedere il loro valore. Bisogna approfittare di questa regola, come si è visto oggi, facendo bene. La fascia di capitano è qualcosa di straordinario, per un calciatore, specie quando giochi in una società come il Milan. Avere la fascia è fantastico: ne vado orgoglioso“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy