CALCIOMERCATO/ Milan, difficile la permanenza di Boateng. Futuro tra Lazio, MLS ed Arabia

Dopo un paio di anni difficili allo Schalke 04, Kevin Prince Boateng è tornato al Milan, desideroso di sentirsi nuovamente un calciatore importante. Arrivato ad ottobre per allenarsi, il ghanese è stato tesserato nel mercato di gennaio con un contratto semestrale, per provare a guadagnarsi sul campo la conferma per le prossime stagioni.

boateng milan-fiorentina (spaziomilan)

L’ex Tottenham, però, sta trovando pochissimo spazio alle dipendenze di Sinisa Mihajlovic (un gol in nove presenze, pochissime da titolare) e quindi al momento pare molto difficile una sua permanenza in rossonero.

Il futuro del “Boa”, dunque, si prospetta lontano da Milanello, ma forse non dall’Italia, perchè secondo il portale ghanese ghanasoccernet.com, ci starebbe facendo più di un pensierino la Lazio di patron Lotito. Biancocelesti, però, che dovranno fare i conti con alcune realtà emergenti del calcio mondiale, visto che Boateng piace anche nella MLS statunitense ed agli arabi dell’Al-Ittihad, dove milita il connazionale ed ex compagno di squadra Sulley Muntari.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy