Di Canio: “La dirigenza del Milan sembra non avere capito il ridimensionamento”

Paolo Di Canio, ex attaccante del Milan, ai microfoni di Sky Sport 24, ha parlato dell’attuale situazione rossonera.

Paolo Di Canio: disponibile dal 22/9/2013

Queste, in merito, le sue dichiarazioni: “Il club non ha capito il ridimensionamento perpetuato in questi anni. La squadra e gli allenatori non sono più top perché il materiale non si può avere“.

E ancora: “I tifosi sono più realisti, da parte della dirigenza, mi pare ci sia ancora questa idea che il Milan sia ancora la squadra più forte, ma, come risultati, non si sarebbe potuto fare di più“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy