Tassotti: “Il nostro calcio sta pagando il momento no di Inter e Milan”

Mauro Tassotti, ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, ha parlato del fatto che, nei quarti di finale di Champions e di Europa League, non ci siano squadre italiane.

tassotti 2 milan-roma (spaziomilan)Queste, in merito, le sue dichiarazioni: “A mio avviso, si tratta solamente di una coincidenza. Non faccio alcun dramma, visto che, nella scorsa stagione, andavamo fieri del cammino della Juventus in Champions e di Napoli e Fiorentina in Europa League. La squadra di Allegri, mercoledì, è stata eliminata a testa alta, da una corazzata come il Bayern, la Lazio, ieri, ha fatto una brutta partita, mentre Higuain e compagni, contro il Villarreal avrebbero sicuramente potuto fare di più“.

E ancora: “Credo che, a livello internazionale, in questo momento, il nostro calcio stia pagando il momento complicato di Milan e Inter. Le milanesi, fino a qualche anno, fa si esaltavano proprio nelle coppe europee, portando punti fondamentali nel ranking. La situazione attuale è differente, ma non si può certo mettere in discussione la nostra impostazione di calcio, per un’annata storta. Con qualche investimento mirato, la Serie A tornerà subito protagonista, anche fuori dai confini nazionali“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy