Un ex giocatore: “Troppa coca in Premier League. Vi svelo cosa accadeva il lunedì mattina”

La rivelazione di Maria Sharapova ha sconvolto il mondo del tennis e dello sport in generale. Curtis Woodhouse, ex calciatore della Premier League ed attualmente dirigente dell’Hull United, attraverso Twitter ha acceso una discussione in cui ha rivelato come, nel campionato inglese, si facesse uso di cocaina.

“É la droga preferita dagli atleti, dato che resta nell’organismo solo per 48 ore. Il lunedì mattina, per alcuni, si trattava di una roulette russa. Un dirigente della mia squadra entrava nello spogliatoio e pregava di tornare a casa chi aveva fatto uso di droga. E alcuni ci tornavano veramente”.

Schermata 2016-03-10 alle 17.53.30 Schermata 2016-03-10 alle 17.53.38 Schermata 2016-03-10 alle 17.53.45

Una dichiarazione davvero sconcertante quella fatta da Curtis Woodhouse.

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy