Abbiati cuore rossonero: ecco le sue parole a Brocchi durante Milan-Roma

Probabilmente avrebbe sognato un altro finale, Christian Abbiati. Magari una passerella nel suo stadio, la standing ovation del suo pubblico, gli applausi del suo stadio. Purtroppo, però, i piani sono stati rovinati da  una squadra molle e senza grinta che ha affrontato la partita contro la Roma nel modo più sbagliato possibile.

brocchi 6 milan-carpi (spaziomilan)La Gazzetta dello Sport, in edicola oggi, riporta il dialogo, avvenuto in panchina, tra Abbiati ed il suo amico di sempre: Cristian Brocchi. L’allenatore voleva far entrare il portiere ma in campo, il Milan, non reagiva e, quindi, aveva bisogno di tutti i cambi per evitare una debacle più pesante.

LEGGI ANCHE:  Nuove regole per la lista giocatori: la scelta della Lega

Ci ha pensato, quindi, lo stesso Abbiati a togliere i dubbi all’ex compagno: “Non preoccuparti, fa ciò che devi perché la squadra non subisca troppi gol“. Questo, in spiccioli, quanto detto dal portiere che ha dimostrato ancora una volta, l’ultima, cosa voglia dire indossare la maglia del Milan.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy