CorSport, Davids: “Il calcio italiano deve svoltare. Milan? Hanno sbagliato a cambiare troppi allenatori”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ospite della finale di Champions League come “ambassador” Mastercard, Edgar Davids, ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport. Tanti i temi toccati, tra cui quello del Milan: “Sono prigionieri di un’epoca che non c’è più. L’errore più grande è stato quello di cambiare troppi allenatori. Così viene a mancare la fiducia“.

Edgar Davids, ex Milan da giugno 1996 a dicembre 1997, ex Inter nella stagione 2004/2005
Edgar Davids, ex Milan da giugno 1996 a dicembre 1997, ex Inter nella stagione 2004/2005

Sul calcio italiano: “Juventus e Roma sono sulla strada giusta. Inter e Milan invece no ed è una brutta mancanza per l’Italia. La Serie A sta perdendo valore, mancano gli stadi all’avanguardia. Ma per me rimane un campionato top“.

Infine sulla finale di Champions League: “E’ impossibile fare un pronostico. E’ una partita che sarà indirizzata da tante variabili. Anche l’anno scorso la Juventus era sfavorita, poi andò vicina a vincerla“.