China Daily, una fonte vicina alla cordata: "Si tratta per l'80%. Ottimismo per chiudere all'inizio della prossima settimana"

China Daily, una fonte vicina alla cordata: “Si tratta per l’80%. Ottimismo per chiudere all’inizio della prossima settimana”


Ormai la trattativa per la cessione del Milan alla cordata cinese è entrata nel vivo e si è sempre più vicini alla firma del contratto preliminare di compravendita che verrà poi trasformato in quello definitivo nel giro di un paio di mesi. Non sono ovviamente solo i media italiani ad aggiornare costantemente sull’evolversi dell’affare, ma anche in Cina sta avendo grande risonanza la cessione del club di Via Aldo Rossi.

evergrande

In particolare, una fonte molto vicina alla cordata orientale ha fatto il punto della situazione ai microfoni del China Daily: “Le parti stanno discutendo dell’acquisizione dell’80% da parte degli investitori cinesi e la negoziazione è ancora in corso. Il prezzo del club rossonero è valutato tra i 700 e i 750 milioni di euro, compresi circa 200 milioni di euro di debiti. Gli investitori cinesi, visto che Berlusconi è ancora in ospedale, sono disposti ad estendere i negoziati oltre la data fissata del 30 giugno, ma io sono ottimista che l’accordo venga raggiunto all’inizio della prossima settimana, senza cambiamenti improvvisi“.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl