Davids: "Il Milan va ristrutturato, non è detto che con i cinesi si torni a vincere"

Davids: “Il Milan va ristrutturato, non è detto che con i cinesi si torni a vincere”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Edgar Davids, che ha vestito la casacca del Milan nella stagione 1996/1997 e nella prima parte dell’annata 1997/1998, ai microfoni del Quotidiano Sportivo, ha parlato del momento che sta attraversando il club di Via Aldo Rossi.

Queste, in merito, le sue dichiarazioni: “E’ una situazione sgradevole, che, ormai, dura da troppo tempo. Credo che, in società, debbano seriamente pensare a ristrutturare il club. L’errore più grave è quello di avere cambiato un numero pazzesco di allenatori: non c’è cosa peggiore, per chi sieda in panchina, dell’avvertire un senso di sfiducia. In questo modo, è difficile andare avanti“.

Edgar Davids, ex Milan da giugno 1996 a dicembre 1997, ex Inter nella stagione 2004/2005

E ancora: “I cinesi? Non è detto che, con il loro arrivo, la situazione cambi: non è un problema di investitori o di soldi. Senza una visione e una strategia, anche spendendo duecento o trecento milioni, c’è il rischio di investire male. Eloquente è quello che è successo al Manchester United: ha buttato al vento duecento milioni, senza però andare da nessuna parte“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy