Dott. Zangrillo: “È andato tutto come previsto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’intervento chirurgico di Silvio Berlusconi per la sostituzione della valvola aortica si è concluso. “L’intervento è durato circa 4 ore – riferiscono dall’ospedale San Raffaele di Milano – Il paziente è stato trasferito presso l’unità di Terapia Intensiva Cardiochirurgica. Qui, da protocollo, dovrebbe rimanere 48 ore“.

A eseguire l’intervento è stato il professor Ottavio Alfieri, primario dell’unità operativa di Cardiochirurgia dell’Irccs ospedale San Raffaele, con la sua équipe, insieme al professor Alberto Zangrillo, primario dell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione generale e di Anestesia e Rianimazione cardio-toraco-vascolare dell’ospedale San Raffaele e medico personale di Silvio Berlusconi.

Fonte: Adnkronos