Euro 2016, Ibrahimovic: “Sempre bello giocare contro la mia seconda patria”

Zlatan Ibrahimovic, attaccante della Svezia, al termine del match ha avuto modo di intrattenersi in mix zone. Queste le dichiarazioni affidate ai colleghi svedesi: “Abbiamo giocato bene fino all’ottantottesimo, poi fatto un errore difensivo e hanno segnato. C’è ancora una partita da giocare, se vinciamo contro il Belgio, con un buon risultato, possiamo qualificarci. Mi chiedete come possiamo migliorare? Beh nella prima partita contro l’Irlanda non abbiamo fatto niente buono e abbiamo preso 1 punto, oggi tante cose giuste ed è uscita una sconfitta. È paradossale ma è andata così. Giocare contro l’Italia mi fa sempre molto piacere, contro la mia seconda patria“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy