Galliani smorza i toni su Ljajic: "Abbiamo dieci attaccanti, non mi muovo per altri"

Galliani smorza i toni su Ljajic: “Abbiamo dieci attaccanti, non mi muovo per altri”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo i sussulti creati dagli acquisti di Lapadula e di Montella, il Milan vorrebbe concentrarsi sul mercato internazionale, secondo gli input della cordata cinese.

Negli ultimi giorni si è parlato di un possibile approdo al Milan di Adem Ljajic: il serbo, attualmente alla Roma ma in trattativa con il Torino, fece molto bene con Montella alla Fiorentina. A smorzare gli animi e a ricomporre l’alone di riservatezza intorno alle trattative rossonere arrivano, puntuali, le parole di Adriano Galliani, raccolte da La Gazzetta dello Sport: “Il Milan ha dieci attaccanti, non può trattare l’acquisto di un undicesimo, quindi io non mi sono mosso in alcun modo. Il rapporto con il club giallorosso è eccellente e ci tengo che rimanga tale“.

LjajicIl parco attaccanti rossonero, tra confermati e rientranti dai prestiti, è molto ampio e ancora è da verificare il destino di ogni singolo giocatore, anche quello di Bacca e di Luiz Adriano, che occupano due posti da extracomunitario. I cinesi si muovono verso un mercato fatto di stelle internazionali, anche extracomunitarie. Su Marko Pjaca il Milan c’è da un anno, ma l’ottimo Europeo disputato con la sua Croazia, lo ha messo in luce di fronte ad un palcoscenico continentale e le concorrenti su di lui aumenteranno. Tra la firma del preliminare (prevista a luglio) e il closing definitivo (a settembre) il mercato verrà fatto con le risorse che Silvio Berlusconi metterà a disposizione.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy