LE ULTIME (05/06): i big in attesa di capire il futuro societario. Ibra: "Martedì saprete tutto, sarà una bomba". Il Cagliari pensa a Mexes

LE ULTIME (05/06): i big in attesa di capire il futuro societario. Ibra: “Martedì saprete tutto, sarà una bomba”. Il Cagliari pensa a Mexes


TUTTE LE VOCI DI MERCATO DAL 30 MAGGIO AL 5 GIUGNO

05/06, ore 21.45 – IBRAHIMOVIC

Poco meno di 48 ore e si saprà il futuro di Zlatan Ibrahimovic. La telenovela di mercato che sta solleticando la curiosità di tutti gli appassionati di mercato è vicinissima alla sua puntata conclusiva. Come ha spiegato lui stesso dopo l’amichevole tra Svezia e Galles, il gigante di Malmoe dirà tutto martedì: “Aspettate il 7 giugno e saprete. Sarà una vera bomba di mercato, si divertiranno in tanti quel giorno. Il club in cui andrò? Più che grande è fantastico“.

05/06, ore 19.45 – IBRAHIMOVIC

Zlatan Ibrahimovic è ad un passo dal Manchester United. Dopo le indiscrezioni di ieri, nella giornata odierna si fortificano le voci di un passaggio ai Red Devils. Stando a quanto riporta il Daily Mail, la nazionale svedese avrebbe dato il proprio assenso a Zlatan Ibrahimovic nel lasciare il ritiro, nei prossimi giorni, per recarsi a Manchester.

05/06, ore 19.20 – CANDREVA

Federico Pastorello ha rilasciato delle brevi dichiarazioni sul futuro di Antonio Candreva al sito cittàceleste.it. Le riportiamo di seguito:“Non c’è nessuna offerta del Chelsea per Candreva, non so ancora se Antonio vorrà decidere il suo futuro prima o dopo l’Europeo”.

05/06, ore 19.00 – BAILLY

Il Manchester United si trova a pochi passi da Eric Bailly. Stando a quanto riportato da Cadena Ser, la trattativa mirata a portare il talento ivoriano alla corte di José Mourinho sarebbe in dirittura d’arrivo. Il difensore centrale del Villarreal, che era stato seguito anche dal Milan, dovrebbe approdare ai Red Devils sulla base di trenta milioni di euro.

05/06, ore 18.30MEXES

Dopo cinque stagioni e 112 presenze, tra meno di un mese finirà l’avventura di Philippe Mexes con la maglia del Milan.Il difensore francese, in scadenza di contratto, non vedrà rinnovato il suo legame coi rossoneri, come affermato dal presidente Silvio Berlusconi in persona. Secondo l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport su di lui ci sarebbe il forte interesse del Cagliari neopromosso in Serie A.

05/06, ore 17.45VERDI

Il Carpi vuole archiviare l’amara retrocessione in Serie B programmando la prossima annata con largo anticipo. Secondo Tuttomercatoweb.com, il primo rinforzo per i biancorossi è il riscatto dell’attaccante classe 1992 Simone Verdi, attualmente in comproprietà con il Milan. Per ottenere l’altra metà del cartellino del giocatore, il Carpi dovrà sborsare una cifra vicina a 1 milione e 800 mila euro.

05/06, ore 17.00 – BEDIMO

Sono e saranno giorni decisivi per il futuro di Henri Bedimo. Il terzino ha salutato i propri compagni del Lione, voltando il proprio sguardo verso il destino calcistico dei prossimi mesi. Da tempo accostato al Milan, il laterale difensivo potrebbe essere considerato come “occasione a costo zero”, dato che si svincolerà dall’OL a fine giugno.

05/06, ore 15.00 – SIRIGU

Fra pochi giorni inizierà il calciomercato e il Milan è alla ricerca di un portiere da affiancare a Gigi Donnarumma. Si sono fatti tanti nomi, tra cui quello di Salvatore Sirigu. Il suo procuratore è stato intervistato in esclusiva da Radio Incontro Olympia: “Sirigu valuterà il suo futuro dopo gli Europei. Salvatore sta bene al PSG, ha vinto tutto quello che si poteva vincere in Francia. Se dovesse arrivare l’offerta giusta dalla squadra giusta, la prenderà sicuramente in considerazione. Se l’offerta dovesse arrivare dall’Italia, ancora meglio”.

05/06, ore 13.20DE SCIGLIO

La Juventus continua a pensare a Mattia De Sciglio come possibile rinforzo sulla corsia di destra. Il terzino classe 1992, che nelle ultime stagioni ha fatto fatica al Milan a trovare continuità di rendimento, è da sempre un pupillo di Massimiliano Allegri che l’ha lanciato nel calcio che conta e che già in passato lo aveva cercato.

05/06, ore 13.00GABRIEL/MATRI/PALETTA

Sono tanti i calciatori che torneranno al Milan a fine stagione rientranti dal prestito. Da Matri a Paletta, passando per Gabriel, il futuro è ancora tutto da decifrare. Per quanto riguarda l’attaccante, il futuro dovrebbe essere ancora lontano dai rossoneri. Paletta potrebbe prendere il posto di uno tra Mexes e Alex che sicuramente lasceranno i rossoneri svincolati. Gabriel di ritorno dal Napoli potrebbe salutare in caso di un’offerta a titolo definitivo che permetta una buona entrata a livello economico.

05/06, ore 12.00BACCA/BONAVENTURA/DE SCIGLIO/NIANG

Bacca può essere considerato il simbolo, ma non il solo, della situazione che stanno vivendo i giocatori rossoneri. Non sanno cosa deciderà Berlusconi, se fra una decina di giorni cederà o meno ufficialmente la maggioranza ai cinesi e chi sarà il loro prossimo allenatore. Il discorso che vale per il colombiano può essere copiato e incollato anche per De Sciglio, Niang e Bonaventura, scrive Tuttosport.

05/06, ore 08.30 – MASUAKU

Il terzino sinistro del Olympiacos, Arthur Masuaku, per il quale il Milan nello scorso gennaio aveva fatto un sondaggio, è vicino al ritorno in Ligue 1. Il suo futuro, infatti, potrebbe essere al Monaco: gli incontri con il suo nuovo agente Panos Galatioris sono già iniziati.

04/06, ore 21.00PAVOLETTI
Leonardo Pavoletti continua ad essere uno degli obiettivi prioritari, se non il primo, degli uomini di mercato Milan, intenzionati a rinforzare il reparto avanzato dei rossoneri, soprattutto qualora dovesse esserci l’ipotizzata rivoluzione tecnica, con gli addii di Bacca, Balotelli, Luiz Adriano e Menez. Già qualche giorno fa vi avevamo riferito di come il centravanti del Genoa avesse messo in stand-by le trattative con le altre squadre a lui interessate, in primis la Lazio, pronta a fare carte false per farne l’erede di Miroslav Klose. Il tutto in attesa di una chiamata da Via Aldo Rossi, chiamata che effettivamente potrebbe arrivare a breve perchè, secondo Sportitalia, il club rossonero è davvero interessato al suo profilo. Ovviamente, però, tutto dipenderà dalla buona riuscita o meno delle trattative con la cordata cinese e di quello che sarà il prossimo allenatore dei rossoneri. In caso di passaggio di consegne in società e di arrivo sulla panchina di Emery, infatti, il Milan potrebbe andare alla ricerca di qualche nome di alto profilo, rendedundo difficile l’arrivo del “Pavoloso”.

04/06, ore 20.00IBRAHIMOVIC
Manca poco, questione di dettagli e poi sarà ufficiale: Zlatan Ibrahimovic giocherà nel Manchester United. Stando a quanto riportano i colleghi inglesi, l’attaccante svedese avrebbe raggiunto l’accordo totale con i Red Devils, desiderosi di concludere l’operazione prima dell’inizio dell’Europeo.

04/06, ore 18.00AMAVI
Secondo quanto riferisce il quotidiano francese L’Equipe, anche il Milan sarebbe sulle tracce del giovane terzino classe 1994 Jordan Amavi. Si tratta di un terzino sinistro dotato di una buona corsa e un’ottima tecnica di base, che quest’anno ha totalizzato 10 presenze con la maglia dell’Aston Villa. Amavi Aston Villa Tuttavia i rossoneri con l’arrivo di Vangioni, che si aggiunge ai già presenti Calabria, Antonelli, Abate e De Sciglio, sono al completo almeno per il momento in quella zona del campo e non hanno bisogno di ulteriori rinforzi.

04/06, ore 17.00ZAPATA
Il (gran) gol con cui ha aperto dopo soli sette minuti la sfida inaugurale contro gli Stati uniti, è in qualche modo storico, visto che è il primo della “Copa America Centenario”. Al termine del match, il difensore colombiano del Milan Cristian Zapata ha parlato a Sky Sport: “Sono felice per il gol. Abbiamo conquistato tre punti in una partita molto difficile. Adesso dobbiamo concentrarci sulla prossima gara, siamo un gruppo nuovo e dobbiamo pensare a una partita alla volta“. Parole molto importanti, l’ex Villareal le ha dette anche con riguardo al proprio futuro: “Rinnovo col Milan? Ne stiamo parlando, c’è ottimismo e spero di trovare un accordo al più presto“.

04/06, ore 16.00IBRAHIMOVIC
Secondo quanto riportato da Sky Sport, Zlatan Ibrahimovic avrebbe raggiunto un accordo con il Manchester United sulla base di un annuale. L’ufficialità, sempre secondo quanto riportato dai media inglesi, sarà formalizzata e annunciata dopo gli Europei. Sfuma così l’ipotesi di un ritorno al Milan.

04/06, ore 11.00BACCA
Circolano oramai da settimane voci di mercato legate al futuro di Carlos Bacca, attaccante rossonero accostato più volte alla Premier League. Il giocatore stesso, al termine della partita contro gli Stati Uniti nella gara inaugurale della Coppa America, ha parlato del suo futuro: “Grande partita, non possiamo lamentarci ma dobbiamo mantenere i piedi per terra. Sono contento per la partita fatta, non ho segnato ma non dimentichiamoci del palo preso e della bravura del portiere. Il mio futuro? Ho un contratto di quattro anni col Milan ma ora sono concentrato sulla Copa America”.

04/06, ore 9.00JACKSON MARTINEZ
L’agente lo rispinge verso il Milan? Le parole

04/06, ore 8.00KOVACIC
Direttamente dal ritiro della Croazia in vista di Euro2016, arrivano le parole in ottica mercato di Mateo Kovacic, ambitissimo dalle società italiane in questi giorni di giugno. In conferenza stampa, il centrocampista classe 94′ ha parlato della finale di Champions League vissuta nella “sua” Milano ed il suo possibile futuro lontano da Madrid: “E’ bello far parte del Real, anche se non è stato facile essere in tribuna durante la finale, non giocare non mi aiuta vista la mia giovane età. Ero emotivamente con i miei compagni e l’unica cosa che conta è che abbiamo vinto la Coppa. E’ stata una sfida particolarmente piacevole da guardare, molto combattuta ed ero certo che avremmo vinto una volta arrivati ai rigori perché abbiamo davvero un grande portiere . Futuro? Vedremo dopo il campionato europeo cosa accadrà. Ad oggi non ho ancora parlato con nessuno“.

03/06, ore 21.00 – ALEIX VIDAL
Deluso dal poco spazio che ha avuto in questa stagione con la maglia del Barcellona, Aleix Vidal ha intenzione di lasciare il club catalano e il Milan sembra aver messo gli occhi su di lui. Esterno di difesa oppure di centrocampo, l’ex Siviglia, secondo quanto riporta tuttomercatoweb.com, non sembrerebbe intenzionato ad approdare a Milano perché poco allettato dalla chance Milan. Gli agenti starebbero provando a convincerlo, ma la sensazione è che Vidal voglia restare in Spagna. Ecco allora che spunta il forte pressing del Siviglia, con calciatore che preferirebbe di gran lunga restare in terra iberica e tornare dove era esploso.

03/06, ore 20.30 – MATRI
Tommaso Giulini, per lo meno in apparenza, chiude ad Alessandro Matri. Il presidente del Cagliari, ai microfoni di Radiolina, parlando del mercato degli isolani, ha alluso anche al pacchetto attaccanti, facendo intendere di escludere l’ingaggio della prima punta rossonera. Queste, nella fattispecie, le dichiarazioni del numero uno dei rossoblù: “Probabilmente, prenderemo un altro attaccante, ma che dovrà essere giovane. Può darsi che questa punta sia straniera. Potremmo però rimanere anche così“.

03/06, ore 19.45 – CANDREVA
Il Chelsea potrebbe presto virare su Antonio Candreva. Secondo quanto riportato dal Tempo, per arrivare all’esterno offensivo della Lazio e della Nazionale, i Blues sarebbero pronti a mettere sul piatto una cifra pari a venticinque milioni di euro. Nel corso delle prossime settimane, dovrebbe essere attesa l’offerta ufficiale. Dopodiché, la palla passerà a Claudio Lotito. Accettare l’offerta proveniente da Londra o tenersi il proprio pezzo pregiato? A breve, la verità.

03/06, ore 19.00 – BEN ARFA
Hatem Ben Arfa, secondo i francesi di Le Parisien, è vicinissimo ad approdare in una nuova squadra, per senza lasciare la Francia e la Ligue 1. L’ormai ex Nizza, infatti, si è incontrato con il direttore sportivo del Paris Saint-Germain Olivier Letang, per cercare l’accordo per il trasferimento nella capitale.

03/06, ore 18.30 – MONCHI
C’è la fila per Monchi. Il d.s. del Siviglia, tra i principali artefici della straordinaria tripletta andalusa in Europa League, piace al Milan ma è corteggiato anche dall’Everton: i Toffess – scrive il Liverpool Echo – lo vorrebbero affiancare a Ronald Koeman, il sogno per la panchina. Tutto, in ogni caso, è subordinato all’addio al Siviglia: le dimissioni di Monchi sono state respinte dal club, deciso a far rispettare il contratto in scadenza nel 2020. L’ex portiere spagnolo, almeno per ora, resterà in Andalusia.

03/06, ore 17.45 – GABBIADINI
Manolo Gabbiadini, secondo Il Mattino, potrebbe lasciare Napoli; non è soddisfatto della stagione appena conclusa, dove ha trovato pochissimo spazio, e vorrebbe un club che gli garantisca maggiore continuità. Su di lui ci sono Valencia, Siviglia e Schalke 04 ma il Napoli spara alto, chiedendo 30 milioni di euro. Sul centravanti ci sono anche club italiani come Fiorentina e Inter; potrebbe esserci anche un clamoroso inserimento del Milan che vorrebbe Gabbiadini al posto di Bacca in caso di cessione del colombiano.

03/06, ore 15.45 – KOVACIC
Nonostante la recente vittoria della Champions League, il Real Madrid opererà comunque delle operazioni in uscita. Lasciando andare verso altri lidi giocatori lontani dalle rotazioni o, in altri casi, in forte discordia con Zinedine Zidane. A rivelare i sette nomi ci pensa la versione online del quotidiano AS. Si tratta di personaggi di alto profilo che interessano a società di tutto il mondo, uno in particolare suscita la forte attenzione del Milan: Mateo Kovacic. Il croato, indicato come sicuro partente, potrebbe finire in rossonero attraverso un’operazione di prestito accordato tra Florentino Perez ed Adriano Galliani, amici di lunga data e legati da numerose trattative in passato.

03/06, ore 14.30 – PAZZINI
Secondo il Corriere dello Sport, oltre a Lapadula, Pavoletti e Milik, la Lazio starebbe valutando anche il profilo di un ex Milan, Giampaolo Pazzini. L’Hellas Verona è pronto a cederlo in prestito gratuito, a patto che il club che lo acquista sia pronto a garantirgli l’ingaggio di 1,2 milioni di euro.

03/06, ore 13.2o – BALOTELLI
Balotelli-Sampdoria, forse è la volta buona. Pallino del presidente Ferrero, Super Mario è stato accostato più volte ai colori blucerchiati ma sempre vanamente: colpa di un ingaggio decisamente troppo alto per le casse genovesi e della volontà di giocare per squadre più blasonate della Samp. Ma ora, dopo l’ennesima stagione fallimentare, può essere il momento per provare a mettere a segno il colpo: la volontà di Liverpool di disfarsene è alta, anche se lo stipendio resta uno scoglio difficile da superare. Montella ha dichiarato pubblicamente di stimarlo, Genova può essere la piazza giusta per il rilancio: basterà a Balotelli per rinunciare a svariati milioni?

03/06, ore 12.30 – KUCKA
Come riporta stamattina Tuttosport, l’ex tecnico rossonero ha infatti imparato a sedurre i giocatori e ora tutti vogliono vestire granata: da Kucka a Soriano, passando per De Silvestri, Tomovic e Giaccherini. E proprio sul rossonero si starebbero concentrando le avance di Mihajlovic: è il perno del centrocampo che il serbo vorrebbe al Torino.

03/06, ore 11.45 – DE SCIGLIO
Il Napoli cerca un terzino e gli occhi del club partenopeo sono caduti su un gioiello della rosa del Milan. Secondo il Corriere dello Sport, Mattia De Sciglio è il nome nuovo per la corsia di destra partenopea. I dirigenti del club del presidente De Laurentiis hanno già chiesto informazioni al Milan su un’eventuale trattativa.

03/06, ore 10.30 – BACCA/EMERY
I giochi sono ancora da fare ma le prime ipotesi già prendono corpo. I cinesi, riporta stamattina il Corriere della Sera, hanno deciso: si investirà nel Milan e si darà subito un cambio di rotta. Sembra almeno questo la volontà della nuova proprietà che starebbe già valutando alcune soluzioni per la panchina: favorito Unai Emery su Pellegrini, con la possibile permanenza di Bacca in rossonero più probabile vista la presenza dell’ex tecnico del Siviglia.

03/06, ore 9.00 – JACKSON MARTINEZ
Dopo il lungo corteggiamento e il flirt dell’estate scorsa, il Milan culla ancora l’idea di poter ingaggiare l’attaccante colombiano. Come infatti riporta Tuttosport, stanno valutando la cessione di Bacca in Premier League per ripuntare sull’ex centravanti di Porto e Atletico Madrid in prestito dall’Evergrande.

03/06, ore 8.30 – TORRES
Sfiorata per poco la vittoria in Champions con l’Atletico Madrid, Fernando Torres è pronto a rinnovare il suo legame con la squadra del suo cuore. “El Nino” tra meno di un mese vedrà scadere il suo contratto col Milan e potrà legarsi ancora di più ai Colochoneros. Lo ha affermato lo stesso attaccante ai media spagnoli: “Rinnovo? Stiamo ultimando soltanto piccoli dettagli, tutti sanno qual è il mio desiderio. Spero che tutto possa essere annunciato presto e mi auguro che il mio desiderio possa essere realtà

02/06, ore 21.45 – DIAWARA
Secondo Il Corriere di Bologna, Amadou Diawara potrebbe finire al Napoli. Bigon, infatti, vorrebbe utilizzarlo per ottenere Manolo Gabbiadini. Per farlo, il Napoli sarebbe pronto anche a mettere sul piatto un conguaglio economico.

02/06, ore 21.00 – ZIGONI
Secondo calciomercato.com, Gianmarco Zigoni resterà alla Spal. Gli emiliani, infatti, sono vicini all’accordo con il Milan per il rinnovo del prestito dell’attaccante classe 1991.
02/06, ore 20.30 – NOLITO
L’attaccante del Celta Vigo, Nolito, accostato anche al Milan, ha parlato della sua situazione di mercato: “Quello che è chiaro è che ho ancora tre anni di contratto, quindi la priorità è tornare a Vigo. “Poi ora sono concentrato sull’Europeo, quando dovrò parlare del mio futuro lo faremo”.

02/06, ore 20.25 – IBRAHIMOVIC
Il Rot-Weiss Oberhausen, club della quarta serie tedesca, ha deciso di avanzare a Zlatan Ibrahimovic l’offerta di un biennale con una serie di dettagli bizzarri ma convenienti: ecco quali.
02/06, ore 19.45 – UMTITI
Samuel Umtiti, spesso accostato al Milan, interessa anche ad altri club. Roma, West Ham e Tottenham sarebbero su di lui. Valutato 20 milioni, secondo Sky Sport il giocatore sarebbe più vicino agli Hammers, pronti a soddisfare le pretese dei transalpini.

02/06, ore 19.00 – MATRI
Alessandro Matri tornerà al Milan, ma solo temporaneamente. Secondo SportMediaset, infatti, il giocatore ha ancora una volta le valigie pronte. Per andare dove? Ancora non si sa, ma secondo indiscrezioni potrebbe far ritorno a Cagliari, città in cui si è maggiormente messo in luce nella sua carriera.

02/06, ore 19.55 – EL SHAARAWY
Stephan El Shaarawy è sempre più lontano dal Milan. Secondo gianlucadimarzio.com, nelle prossime settimane la Roma ufficializzerà il riscatto del Faraone ad un costo di circa 13 milioni di euro.

02/06, ore 18.00 – BERLUSCONI
Silvio Berlusconi è tornato a parlare di Milan e della questione societaria. Lo ha fatto ai microfoni di Teleregione Molise: “Credo sia giunto il momento di passare la mano. 30 anni sono tanti, abbiamo vinto 28 trofei e sono il presidente che ha vinto di più nella storia del calcio. Devo fare il mio ultimo gesto, deve essere responsabile per il Milan, quello di trovare un successore in grado di riportare il Milan ai livelli internazionali”. Qui tutte le dichiarazioni del patron rossonero.

02/06, ore 16.30 – DE SCIGLIO
Mattia De Sciglio è uno dei rossoneri più richiesti sul mercato. Sul terzino, però, non c’è solo la Juventus. Secondo calciomercato.com, anche il Napoli, infatti, lo ha inserito sulla lista della spesa. I partenopei virerebbero sul rossonero qualora non si concretizzasse il rinnovo di Hysaj.

02/06, ore 15.45 BACCA
Carlos Bacca è al centro di numerose voci di mercato. Ormai è chiaro che il giocatore non è considerato incedibile dal Milan, ma dove andrà? Intanto, il suo agente ha ammesso l’offerta del West Ham, rifiutata però dai rossoneri: “Confermo che la scorsa settimana c’è stata un’offerta del West Ham che è stata rifiutata. Ora dobbiamo aspettare. Carlos è felice a Milano, gioca in un grande club dove si trova molto bene. Ma il Milan non giocherà le competizioni europee la prossima stagione e questo potrebbe essere un problema. Al momento si sta allenando con la Colombia per preparare la Coppa America, credo che bisognerà aspettare gli sviluppi della trattativa per l’ingresso dei nuovi investitori in società per sapere qualcosa di più”, le sue parole al Guardian.

02/06, ore 12.30PADELLI/GABRIEL
Valzer di portieri in casa Milan. Con il ritiro di Abbiati e l’addio di Diego Lopez, i rossoneri devono ricostruire il parco dei numeri uno. Secondo La Gazzetta dello Sport, Agazzi e Gabriel torneranno alla base dai prestiti, ma non sono destinati a restare. In particolare, Gabriel è richiesto dal Torino, che in cambio propone Padelli. Il Milan, però, per un trasferimento definitivo del brasiliano accetta solo cash.

02/06, ore 12.00 – ROMAGNOLI
Romagnoli nel mirino del Barcellona. Secondo il Corriere dello Sport, i blaugrana stanno cercando un rimpiazzo forte da affiancare a Piqué, e il rossonero risponderebbe alle loro esigenze. L’offerta sul piatto potrebbe essere di 30 milioni di euro, ma il Milan, dovendo ancora girare il 15% del giocatore alla Roma, incasserebbe una plusvalenza inferiore, ossia di 25.5 milioni. Ricordiamo, però, che i rossoneri considerano incedibile il difensore.

02/06, ore 10.00 – EMERY/PELLEGRINI
Emery e Pellegrini. Sono questi due i nomi più quotati per sostituire Brocchi sulla panchina del Milan. Il concetto del nuovo allenatore è condiviso sia dall’attuale società che dalle cordate cinesi, motivo in più per capire che qualcosa avverrà. Qui i due scenari nel dettaglio.

02/06, ore 09.20 – EL GHAZI
Non c’è soltanto il Milan sul 21enne Anwar El Ghazi. Secondo SportMediaset, anche il Napoli avrebbe messo gli occhi sul giocatore, valutato circa 7-8 milioni. Il ragazzo può lasciare l’Ajax, nonostante il suo contratto lo leghi al club olandese fino al 30 giugno 2019.

01/06, ore 18.37 – DE SANCTIS
La situazione dei portieri in casa Milan è in continuo e costante mutamento. Ad oggi, l’unica figura certa pare essere quella diGianluigi Donnarumma. Dopo la strepitosa stagione d’esordio in Serie A, sarà ancora il classe 99′ il titolare della porta rossonera, ma chi oltre a lui? Abbiati ha già salutato club, compagni e tifosi, mentre per Diego Lopez presto potrebbe decollare un’avventura lontana da Milano, liberando ben due slot alle spalle di Gigio. Sono molti i calciatori avvicinati ai rossoneri in questi giorni, il profilo dell’ultimissima ora è quello di Morgan De Sanctis.

 01/06, ore 16.35 KOVACIC
Dopo aver conquistato lo scudetto nuovamente, ora la Juventus punta l’obiettivo guardando all’Europa. I bianconeri, dietro i consigli di Allegri, cercheranno di impostare un mercato importante, a caccia di quei rinforzi capaci di regalare il salto definitivo. In mediana, racconta gianlucadimarzio.com, dopo i nomi di Pjanic ed Andrè Gomes, sta prendendo quota il profilo di Mateo Kovacic. Il croato è la novità in casa juventina delle ultime ore, viste le maggiori possibilità di concludere la trattativa, a differenza dei registi di Roma e Valencia.
Accostato ripetutamente ai rossoneri, ora per il talento ex Inter spunta una concorrente di tutto rispetto, che potrebbe superare il Diavolo nella corsa grazie ai continui contatti con il Real Madrid per concludere l’operazione Morata.

01/06, ore 16.30 – VAZQUEZ
Intervenuto a Radio Kiss Kiss, Maurizio Zamparini ha parlato così di Vazquez: “Ho letto sui giornali che ci sarebbe anche la Roma sul giocatore, ma non sottovaluterei l’interesse del Milan che in questo momento è impegnato sul fronte cessione”.

01/06, ore 13.45 – BACCA
Non sono solo le questioni societarie a tenere banco in casa Milan, anche il mercato comincia a bussare alla porta della società rossonera. Il West Ham, infatti, non molla la presa per Carlos Bacca e continua a monitorare attentamente la situazione dell’attaccante colombiano. Dopo l’offerta di 20 milioni recapitata a Casa Milan, l’agente del giocatore, classe’86, nelle prossime ore dovrebbe volare a Londra per valutare la proposta del West Ham, passaggio fondamentale prima che parta la trattativa tra i club. L’attuale stipendio di Bacca al Milan ammonta a 8.7 milioni lordi, quindi il punto sarà capire fino a quanto la società inglese intenda spingersi. Nel caso in cui l’offerta dovesse soddisfare l’attaccante e il suo agente, saranno Milan e West Ham a parlarsi per cercare di trovare una soluzione, sempre che i cinesi diano, poi, l’ok finale. Il Milan attende, gli inglesi spingono, il futuro di Bacca resta avvolto nel mistero.
Fonte: (Gianlucadimarzio.com)

31/05, ore 21.45 – PASQUAL
Manuel Pasqual è un nuovo giocatore dell’Empoli. Tramite una nota sul proprio sito ufficiale, il club di scena al Castellani ha comunicato di avere ingaggiato il difensore esterno originario di San Donà di Piave, che ha firmato fino al 2018. L’ex laterale della Fiorentina, che è stato prelevato a parametro zero, durante gli scorsi mesi, era stato accostato anche al Milan. Il club di Via Aldo Rossi, tuttavia, ha preferito rinforzare la propria corsia di sinistra con Leonel Vangioni.

31/05, ore 19.00 – VRSALJKO
Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, il Napoli sarebbe vicinissimo all’accordo con il Sassuolo per Vrsaljko. Il club partenopeo avrebbe raggiunto un’intesa di massima con il club di Squinzi, per una cifra intorno ai 16 milioni di euro, più Duvan Zapata. Ora il club di De Laurentis deve trovare un accordo con il giocatore, a cui offre un ingaggio di 1,5 milioni a stagione. L’agente del giocatore ne chiede due.

31/05, ore  16.30 – ALEIX VIDAL
La Serie A mette gli occhi sugli esterni del Barcellona. Dopo l’interesse (quasi portato a termine) su Dani Alves per la Juventus, un altro balugrana potrebbe giungere nel nostro campionato: Aleix Vidal. Accostato nei giorni scorsi con forza al Milan, oggi, racconta gianlucadimarzio.com, potrebbe essersi aperto l’ennesimo derby di mercato con l’Inter. I nerazzurri, racconta il collega, avrebbero instaurato i primi contatti con i procuratori dello spagnolo e con il Barcellona, un sondaggio per valutare la disponibilità a trattare. Potrebbe nascere la possibilità di un prestito, operazione eventualmente da accelerare in caso di cessioni di altri esterni della Pinetina, come Santon. Non solo il Diavolo nella corsa ad Aleix Vidal, la bagarre meneghina per lo spagnolo si infiamma.

31/05, ore 12.30DONNARUMMA
La cessione del Milan non è così certa. Stando alle parole pronunciate ieri da Silvio Berlusconi e riportate dal Corriere dello Sport, chi prende il Milan deve rispettare alcune condizioni, che lo stesso presidente rossonero impone. Berlusconi ricorda di aver incontrato e scartato decine di gruppi interessati all’acquisto della maggioranza del Milan, tutti scartati perchè non offrivano le dovute garanzie. E’ anche probabile che il Milan possa ripartire da un gruppo di giovani italiani con tanta fame di vittorie, ma a quel punto servirebbe la pazienza dei tifosi, che hanno perso la coscienza dei trent’anni precedenti colmi di vittorie.  Il punto fermo della squadra, sempre secondo l’ex primo ministro, rimane Gianluigi Donnarumma. Dichiarato assolutamente incedibile, sarà lui ad essere la base del Milan che verrà

31/05, ore 9.45 DIEGO LOPEZ
Il Milan sta cercando di eliminare gli ingaggi pesanti presenti in rosa. Dopo il mancato rinnovo di contratto a Mexes e compagni, il prossimo sulla lista, secondo Il Corriere dello Sport, è Diego Lopez. Il portiere spagnolo, alla soglia dei 35 anni, avrebbe ancora due anni di contratto con il Milan da tre milioni di euro a stagione. Una sua cessione, quindi, seppur a zero, frutterebbe ben 6 milioni alle casse rossonere. Sfumato il Liverpool, nel quale Lopez sperava, resterebbe il Bournmouth in Inghilterra ed il Celta Vigo in Spagna. Il Milan attende proposte ufficiali, Diego Lopez si prepara a svuotare l’armadietto di Milanello.

31/05, ore 9.00NIANG
Sarà rivoluzione in estate in casa Milan. Come riporta stamattina il Corriere dello Sport, i rossoneri sono pronti a cambiare gran parte del loro reparto offensivo e l’unica certezza, al momento, pare essere rappresentata da Niang, giovane e al centro del progetto milanista. Gli altri, a partire da Bacca (voci dalla Premier League), Luiz Adriano, Menez e Balotelli sarebbero tutti con le valigie in mano pronti a cambiare aria. In entrata i nomi più caldi rimangono quelli di Pavoletti e Ben Arfa, anche se prima bisogna sciogliere il nodo con la Roma legato al futuro di Stephan El Shaarawy.

31/05, ore 00.10 – BOATENG
Non è andato come si sperava il Boateng-bis al Milan. Il ghanese, arrivato a gennaio dopo la fallimentare esperienza allo Schalke 04, aveva firmato un contratto di soli sei mesi, per provare a guadagnarsi la riconferma sul campo. Invece, poco campo e tantissima panchina, quindi le strade torneranno a separarsi, stavolta per sempre. A confermare la notizia, dopo le parole degli scorsi giorni del presidente Silvio Berlusconi, è stato l’agente del ghanese, Edoardo Crnjar, contattato telefonicamente da Sportitalia.

31/05, ore 00.05 – PAVOLETTI
La Lazio vuole fortemente Leonardo Pavoletti per guidare l’attacco della prossima stagione, ma il bomber del Genoa ha in mente solo un altro club, anch’esso italiano: il Milan. Secondo quanto riportato dal collega Alfredo Pedullà a Sportitalia, infatti, l’ex Sassuolo ha risposto picche alle avances del presidente Claudio Lotito. Vuole aspettare l’evolversi delle vicende societaria in Via Aldo Rossi e sperare in una chiamata dei rossoneri.

30/05, ore 21.00 – ILICIC
Josip Ilicic punta al rinnovo con la Fiorentina. Il centrocampista viola aveva espresso la volontà di rimanere ancora a marzo, ma non sembra che il sentimento sia ricambiato dal club di Diego Della Valle. Ilicic piace molto ad Adriano Galliani, che aveva già sondato il terreno per portarlo al Milan, ma anche a Claudio Ranieri per il suo Leicester, Liverpool, Tottenham e Borussia Dortmund, tutti interessati al giocatore. A Firenze invece si pensa a una sua possibile cessione, insieme a quella di Vecino, per far entrare fondi nelle casse viola.

30/05, ore 20.30 – ALEIX VIDAL
Milan a caccia di rinforzi. Nel mirino il terzino destro Aleix Vidal del Barcellona. Giovedì il giorno giusto per provare ad intavolare una trattativa. Si lavora al prestito. I rossoneri proveranno a convincere l’entourage di Vidal, obiettivo per la prossima stagione. Milan in pressing, nel mirino c’è Aleix Vidal. Lo riporta TMW.

30/05, ore 19.00 – PAVOLETTI

Come riferisce Leggo, il bomber del Genoa Leonardo Pavoletti è sempre più vicino alla Lazio. Il club capitolino è pronto ad offrire un quinquennale da 1,3 milioni di euro a stagione per l’attaccante del Genoa, mentre al club del presidente Preziosi potrebbero arrivare Gentiletti e Djordjevic, come contropartite tecniche visto che il cartellino del giocatore è valutato 15 milioni, molto graditi dal tecnico Juric. L’attaccante livornese, autore di 14 gol nel campionato appena concluso, aspetta sempre una chiamata del Milan.

30/05, ore 16.30 – MAMMANA
Emanuel Mammana, giovane centrale classe ’96 del River Plate, è già presente sui taccuini di Milan, Napoli, Inter e Fiorentina, ma, secondo quanto riporta Goal.com, negli ultimi giorni si è fatto avanti con decisione il Chelsea. Il prezzo fissato dai Millionarios con la clausola rescissoria è di circa undici milioni di euro, ma il giocatore, in scadenza 2019, può venir via con qualche milione in meno.

30/05, ore 15.45 – KOVACIC
La trattativa tra Real Madrid e Juventus per la cessione di Alvaro Morata si arricchisce di un dettaglio che potrebbe interessare anche al Milan. Secondo Premium Sport, i bianconeri hanno chiesto informazioni su Mateo Kovacic, come possibile contropartita tecnica da inserire nella compravendita dell’attaccante spagnolo. L’idea però non ha trovato seguito.

30/05, ore 13.45KUCKA

Dopo l’ufficialità di Sinisa Mihajlovic al Torino, i granata iniziano a muoversi sul mercato, racconta Tuttosport. Le operazioni le starebbe tessendo il tecnico serbo in persona, muovendosi in prima linea per i suoi “pupilli”. L’ex Milan avrebbe in mente dei colpi per ribaltare il Toro: da Gomis a Tomovic, passando per Giaccherini e Soriano, finendo con Kucka.

30/05, ore 13.20 – BENATIA
Secondo La Gazzetta dello Sport, l’Inter si inserisce nella corsa al difensore centrale del Bayern Monaco, Mehdi Benatia. L’ex giallorosso è da sempre un pupillo di Roberto Mancini e potrebbe arrivare all’Inter in caso di una partenza eccellente nel reparto arretrato nerazzurro. Attualmente il marocchino percepisce 4 milioni all’anno di stipendio ma una nuova esperienza italiana, fortemente voluta dal calciatore, potrebbe indurlo verso una riduzione dell’ingaggio. Nei giorni scorsi Benatia venne accostato al Milan, come possibile primo acquisto della nuova proprietà cinese. Si profila, dopo Kondogbia lo scorso anno, un altro derby di mercato tra le milanesi.

30/05, ore 12.30 – IBRAHIMOVIC
La Roma potrebbe inserirsi prepotentemente nella corsa a Zlatan Ibrahimovic, a cui stanno già partecipando Milan, Manchester United ed una manciata di altre squadre. O almeno in via del tutto teorica. Secondo quanto riporta stamane Il Corriere dello Sport, infatti, i giallorossi per fare cassa sperano di trovare una sistemazione a quattro attaccanti in esubero: oltre a Dzeko ed Iturbe (che piacciono anche al Milan), anche Ljajic e Doumbia. Tuttavia, nonostante i circa 40 milioni di euro lordi che potrebbero essere racimolati e reinvestiti per portare nella Capitale Zlatan Ibrahimovic, l’affare resta molto difficile, perchè il club del presidente Pallotta preferisce puntare su calciatori sì di un certo livello ma che siamo giovani e valorizzabili all’ombra del Colosseo.

30/05, ore 12.00 – KOVACIC
Tutte e tre le parti in causa sono d’accordo sul possibile passaggio del ragazzo. Il Real Madrid, racconta Tuttosport, necessita di rivalutare il cartellino dell’atleta: dopo aver sborsato 29 milioni 11 mesi fa, le esigue presenze da titolare e la previsione di un’altra stagione in panchina e tribuna farebbero completamente sgretolare l’investimento. Il Milan, dunque, avrebbe strada spianata attraverso una soluzione di prestito con eventuali riscatti da concordare, trovando in Mateo quel fosforo, quel guizzo e quella qualità di cui tanto avrebbe bisogno a costi praticamente nulli, rasenti allo zero. Kovacic stesso non avrebbe problemi ad abbracciare il Diavolo, con buona pace dei tifosi nerazzurri, ma solo con specifici paletti.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl