MilanoFinanza: rivoluzione ai vertici di Fininvest, Pellegrino nuovo AD. Intanto c'è un dividendo da 100 milioni per Berlusconi e figli

MilanoFinanza: rivoluzione ai vertici di Fininvest, Pellegrino nuovo AD. Intanto c’è un dividendo da 100 milioni per Berlusconi e figli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Rivoluzione ai vertici di Fininvest. La holding della famiglia Berlusconi si appresta a nominare un nuovo amministratore delegato. Al posto di Pasquale Cannatelli verrà chiamato Danilo Pellegrino, attuale direttore generale della finanziaria di via Paleocapa. La decisione sarà presa oggi durante l’assemblea dei soci chiamata ad approvare il bilancio e distribuire un dividendo vicino ai 100 milioni a Silvio Berlusconi e ai suoi cinque figli (Marina, Pier Silvio, Barbara, Eleonora e Luigi).

Cannatelli, classe 1947, era diventato amministratore delegato di Fininvest il 12 maggio del 2003 e in precedenza, sin dal luglio 1997, ricopriva il ruolo di direttore centrale pianificazione e controllo. Nato l’8 settembre 1947, si è laureato in Economia e Commercio presso l’Università Cattolica di Milano e ha iniziato la sua esperienza lavorativa nel 1972 alla Rank Xerox; nell’85 entra in Farmitalia Carlo Erba come Controller di Gruppo. Ora ricoprirà la carica di vice-presidente (poltrona lasciata libera da Maurizio Costa, oggi presidente di Rcs e Fieg, da quando è entrato nel cda di Mediobanca) e di consulente strategica della holding.

Pellegrino, entrato in Fininvest nel 1998, l’anno seguente è stato nominato direttore amministrazione, pianificazione e controllo e nel 2003 è diventato direttore generale.

Lo riporta www.milanofinanza.it.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy