Milan pieno di esuberi da piazzare, per Galliani sarà un'estataccia...

Milan pieno di esuberi da piazzare, per Galliani sarà un’estataccia…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La cessione di El Shaarawy comincia a snellire la rosa rossonera: in questo momento sono 29 i giocatori a disposizione di un allenatore senza nome. Troppi per regolamento e per una squadra impegnata nelle coppe, figuriamoci per chi in settimana può solo concentrarsi sugli allenamenti. Nonostante gli addii di Abbiati, Alex, Mexes, Boateng e Balotelli, la parole d’ordine rimane sfoltire: per guadagnare posti, fare pulizia e costruire un gruppo migliore. Dipenderà dal mercato, bisognerà aspettare fine agosto, ma Galliani sa di dover piazzare in tempi brevi alcuni giocatori.

In porta c’è l’intoccabile Donnarumma e poi 3 situazioni differenti. Diego Lopez deve andare via non per motivi tecnici ma economici: impossibile che da riserva guadagni 2 milioni. Piace all’Espanyol. Gabriel è rientrato dal prestito, incerto se rimanere. Nessuna chance per Agazzi, tornato dalla negativa esperienza al Middlesbrough e difficile da piazzare. Pieno il reparto difensivo: Paletta dovrebbe restare, Vergara no. Tanti i laterali dopo l’acquisto di Vangioni, probabile una cessione; come quella di Ely, dato che in mezzo si cercherà un forte compagno da affiancare a Romagnoli. A centrocampo, Suso e Verdi sono destinati a ripartire e lo spagnolo piace a Bologna e Atalanta (pure in Spagna). Honda in bilico, se arriverà una buona offerta – scrive La Gazzetta dello Sport – potrebbe fare le valigie, Kucka corteggiato dal Torino e Locatelli appeso alla conferma di Brocchi.

Honda_2 SpazioMilanIn attacco, infine, l’abbondanza è solo apparente perché nemmeno Bacca è certo di restare: il Milan per circa 30 milioni lo libera. Menez e Luiz Adriano da vendere (per la società), Niang appetito da Leicester e non solo, Matri in attesa. Rivoluzione necessaria, tante cessioni e pochi acquisti mirati: non sarà un’estate semplice per il Condor.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy