GaSport, Alfredo Bacci su Sonny Wu: “E’ un uomo intelligente, sull’acquisto del Milan…”

Alfredo Bacci, presidente di Share’NGo, ai microfoni dell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, ha parlato del suo socio Sonny Wu, intenzionato a prelevare il cento per cento del Milan.

Queste, in merito, le sue dichiarazioni: “Sonny è un uomo maledettamente intelligente, molto, molto, quotato alla Borsa di Hong Kong. Dorme pochissimo, lavora tantissimo e, soprattutto, ha intuizioni geniali: si vede che sa dove vuole andare. È simpatico, fa battute, ma non è spaccone. La notizia del suo possibile acquisto del Milan mi ha sorpreso. Mi ha fatto ripensare a una cena di febbraio di un anno fa. Parlavamo della possibilità di costruire l’auto che va da sé e, improvvisamente, mi ha chiesto quanto costasse il Milan. Non ne avevo idea”. Sonny Wu

E ancora: “Se abbia le disponibilità per investire centinaia di milioni nel Milan? Io penso sia ricco abbastanza. La ricchezza sta anche in quello che amministri e vi assicuro che GSR è composta da gente eccellente. Wu, di sicuro, ha rapporti con le più grandi aziende costruttrici di auto. Perché abbia scelto il calcio? Difficile dirlo. Generalmente, la sua attività è legata alle startup e, recentemente, ha puntato forte nelle batterie al litio di altissima tecnologia. Poi, certo, fa business, portando tecnologie europee in Cina per sfruttarle in un mercato molto più grande. Penso che un brand così forte possa favorire la loro immagine. Può essere un modo di rappresentare la loro cordata in Italia e in Europa“.