Fiorentina, Corvino promette: “Borja Valero resterà con noi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il dg della Fiorentina, Pantaleo Corvino, ha fatto il punto sulle trattative del suo club in occasione della presentazione di Tello.

Ecco le sue dichiarazioni:”L’idea nostra di tenere il gruppo dello scorso anno che ha dimostrato di avere certi valori è una scelta ponderata per cercare di tenere questa Fiorentina ai massimi livelli. Se sono arrivate delle offerte? Possono arrivare ma non in maniera così forte da metterci nelle condizioni di valutare certe situazioni. Noi abbiamo detto che le linee guida erano volte a trattenere il meglio perché sappiamo quali sono i nostri obiettivi. Il gruppo dello scorso anno? Se lo scorso anno qualcosa si è inceppato in questo gruppo è forse perché le alternative ai titolari non erano all’altezza. Noi abbiamo detto tante volte che vogliamo tenere il gruppo più forte e lavorare in modo strategico sulle alternative, che siano più valide di quelle che c’erano. Noi siamo un’azienda e quando facciamo un investimento dobbiamo farlo per forza sui giovani. Questi investimenti non devono tenere conto del presente ma soprattutto del futuro. In un mercato così drogato in cui giocatori ‘di cotone’ vengono pagati come ‘seta’ noi non possiamo permetterci di spendere certe cifre. Tello, Sanchez e De Maio sono valori aggiunti, sono acquisti funzionali. Salcedo è poco conosciuto, lo ammetto, ma io con Freitas mi assumo il rischio di provare questo giocatore. Meglio rischiare su giovani così, con molta umiltà ed impegno.”PANTALEO CORVINO PRESIDENTEAMICHEVOLE 30-04-2009 BRESSAN

Le ultime dichiarazioni poi si spostano su Borja Valero, desiderio della Roma ma non solo: “Quello che dicono gli altri non mi riguarda, non entro mai in casa altrui. Borja è un calciatore della Fiorentina e come ho detto tante volte vogliamo tenere tutti i nostri calciatori importanti.