CorSera: Milan, Gandini dice addio. Il “ministro degli esteri” sarà il nuovo ad della Roma

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’arrivo dei cinesi come nuovi proprietari del Milan comporterà grandi rivoluzioni in seno alla dirigenza di Via Aldo Rossi e chi lascerà il Milan tra pichi giorni è Umberto Gandini.

Come afferma questa mattina Il Corriere della Sera, Gandini, storico direttore organizzativo del Milan, nonchè vice presidente dell’ECA (European Club Association), sarà il nuovo amministratore delegato della Roma, succedendo ad Italo Zanzi.

“Caro Babbo Natale, ne avrei di cose da chiederti, ma la prima domanda è questa: perché a Roma è così difficile vincere qualcosa? Almeno nell’anno del Giubileo potresti farci la grazia di dominare in Italia e toglierci qualche soddisfazione in Europa. E che dovrei fare di Rudi Garcia? Portami un buon allenatore e gente che non mi combini casini e faccia lavorare il prossimo tecnico. Abbi comunque cura di Rudi…”. James Pallotta

Lo avevamo annunciato in esclusiva lo scorso 8 agosto ed ora arrivano le conferme: Gandini ha accettato l’offerta del presidente giallorosso James Pallotta ed il suo trasferimento nella Capitale sarà ufficiale alla fine di questa sessione di calciomercato.