Honda su FB: “Sono addolorato per il terremoto e…”

Honda_2 SpazioMilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Keisuke Honda, tramite la propria pagina Facebook ufficiale, ha reso noto di voler devolvere ventimila euro alla Croce Rossa, a seguito del terremoto che ieri mattina ha colpito il Centro Italia.

Questo, nella fattispecie, quanto scritto dal fantasista giapponese: “A causa del terremoto di magnitudo 6,2 che ha colpito il Centro Italia, vi sono almeno duecentoquarantadue morti e centinaia di feriti. Una situazione veramente tragica. So che non servirà a nulla, ma sono molto addolorato e faccio il tifo per tutte le persone che stanno lavorando nei soccorsi. Nella speranza che il mio pensiero possa raggiungerli, vorrei donare ventimila euro alla Croce Rossa Italiana. Alle persone scomparse e alle loro famiglie, vanno tutte le mie più sentite condoglianze“. Honda (SpazioMilan)

E ancora: “Vorrei inoltre esprimere due miei pensieri affinché tragedie come queste possano diminuire in futuro. La prima cose è che anche il nostro paese, il Giappone, è frequentemente colpito da terremoti. Per questo motivo gli edifici sono antisismici e molto resistenti. Perché non introdurre questa tecnologia giapponese?
La seconda è la necessità di inventare macchine che possano prevedere i terremoti. Per questo motivo vorrei mettere insieme un team con i migliori ingegneri del mondo. Chiedo agli ingegneri e ai collaboratori di tutto il mondo, che studiano l’argomento da anni, di contattarmi. Mi piacerebbe sostenervi il più possibile“.