Tuttosport, Milan e cinesi d’accordo: Romagnoli resta

romagnoli (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Secondo Tuttosport, in edicola oggi, le due anime del diavolo, laa vecchia proprietà ed il consorio cinese, sarebbero d’accordo su come gestire la questione mercat relativa al futuro di Alessio Romagnoli.

Fininvest e Sino-Europe Sports Investment, attraverso l’advisor Marco Fassone, hanno deciso di non cedere il giovane centrale visto che, una partenza dell’ex Roma, sarebbe un doppio autogol.

Da un lato, infatti, si cederebbe un giocatore di soli 21 anni e con tutte le capacità per diventare un pilastro del Milan; oltretutto si faticherebbe anche a spiegare ai tifosi il progetto di rifondazione rossonera se si cedesse uno dei prospetti più interessanti. Dall’altro, infine, dei 35 milioni di incasso della cessione, il Milan dovrebbe darne quasi 5 alla Roma riducendo ulteriormente il guadagno rossonero.