Amichevole, Bournemouth-Milan 1-2: succede tutto in due minuti, Suso e Niang stendono le Cherries

Amichevole, Bournemouth-Milan 1-2: succede tutto in due minuti, Suso e Niang stendono le Cherries


Amiche ed amici di SpazioMilan.it, good afternoon e benvenuti al Dean Court! I saluti vi giungono dalla casa delle Cherries, nel sud dell’Inghilterra, precisamente dal Dorset. In questo impianto piccolo ma decisamente accogliente e rumoroso, il Milan di Montella avrà opportunità di testare i nuovi arrivati in una amichevole ad una settimana dalla ripartenza della Serie A, con la terza giornata contro l’Udinese. Profili come Lapadula, Sosa, Pasalic e Vangioni saranno sotto i riflettori, per molti sarà l’esordio con la casacca rossonera. Non perdetevi nulla, nemmeno un’azione della partita grazie alla nostra diretta testuale! Tutto live, tutto su SpazioMilan.it!

LA CRONACA IN DIRETTA

90’+2′ – FINE SECONDO TEMPO: BOURNEMOUTH-MILAN 1-2

Succede tutto ed il contrario di tutto sotto il diluvio del sud Inghilterra. Nel giro di pochissimi minuti, il Diavolo passa in vantaggio grazie all’ennesima perla del mancino fatato di Suso, subisce un gol evitabile di Mousset e torna in vantaggio con la freddezza di Niang. Tanti esperimenti, tutti rimandati se non bocciati, difficile esprimere giudizi su di un undici mai provato prima e con troppe pedine evidentemente fuori posto. Degni di nota gli esordi dei giovanissimi La Ferrara, sempre pungente e pericoloso, e Plizzari, autore di un vero miracolo “alla Donnarumma“. Milan non brillante, lento, rivedibile ma di successo, e vincere aiuta a vincere

92′- Incredibile chance mancata dai padroni di casa! Un cross dalla sinistra trova impreparata la retroguardia rossonera: Vangioni colpisce male e rischia l’autorete, trovando il palo, sulla seconda palla calcia altissimo da un metro Mousset.

90′- Cambio per il Milan: si siede Abate, minuti conclusivi per Pobega. 

88′- Rischio enorme per il Milan! Vangioni, nel tentativo di contare l’avversario, scivola goffamente e cade con le mani sul pallone, l’arbitro non sanzione con il rigore.

85′- Afobe strappa la sfera a Vangioni e si invola, perfetto Paletta a leggerne le intenzioni.

83′- Capolavoro di Plizzari! Sul colpo di testa di Mousset, il classe ’00 vola e tocca la palla quanto basta per alzarla sulla traversa, ci pensa poi Paletta a spazzare. Che modo splendido per presentarsi al grande calcio.

80′- Standing ovation per Cummings, subentrante ad Harfield.

78′- Altre due sostituzioni per il Milan: spazio a Plizzari e Curto, fuori Gabriel e Pasalic. 

75′- Dopo attimi di tregua, torna ad aumentare l’intensità della pioggia, rendendo difficile ogni giocata palla a terra.

71′- Milan vicinissimo al terzo gol! La Ferrara libera Suso solo in area, la prima conclusione viene parata ma gli torna sui piedi, la ribattuta viene poi murata.

67′- Brutto fallo di McCarthy: primo giallo della gara. 

66′- GOL DEL MILAN! NIANG! Dal lancio lungo, Allsop esce malissimo e travolge Niang, è penalty. Freddissimo il francese dal dischetto.

65′- GOL DEL BOURNEMOUTH! MOUSSET! Sosa e Paletta si scontrano al limite dell’area, il francese scarica una botta in fondo al sacco, fucilata imparabile.

64′- GOL DEL MILAN! SUSO ILLUMINA NEL DILUVIO! Pasalic lancia La Ferrara, il giovane imbecca Suso sul lato opposto: lo spagnolo salta l’uomo e fa partire il sinistro da fuori area, palla all’angolino.

63′- Rossoneri in difficoltà sul giro palla difensivo, ottimo il pressing dei padroni di casa.

62′- Secondo cambio per il Milan: out Lapadula, minuti per Zanellato.

61′- Bournemouth vicinissmo al gol! Mousset brucia Vangioni e calcia rasottera, la sfera fa la barba al palo.

60′- Hyndman dalla distanza, facile la presa per Gabriel.

58′- Mousset a tu per tu con Gabriel! Che errore per le Cherries.

56′- Cross per la testa di Afobe, palla vicinissima al palo.

53′- Afobe si esibisce in un tiro-cross pericoloso, attento Gabriel a respingere con la mano.

52′- Sosa serve Suso che, di prima, gioca la sfera a La Ferrara: conclusione dalla distanza in tribuna.

50′- Abate prova ad inventare per Lapadula, bravo Allsop ad anticipare l’uscita.

49′- Due rinvii sbagliati nel giro degli ultimi due minuti per Gabriel, in evidente difficoltà con i piedi.

45′- Una sostituzione anche per i rossoneri: spazio al giovane La Ferrara, out Luiz Adriano.

45′- Inizia il secondo tempo: subito alcuni cambi per il Bournemouth.

45′ – FINE PRIMO TEMPO: BOURNEMOUTH-MILAN 0-0

Neanche un minuto di recupero e squadre negli spogliatoi, occasione per asciugarsi dal diluvio che si sta abbattendo sulla cittadina del sud inglese. Una prima frazione di gara non convincente per i rossoneri che, costretti a difendersi dalle avanzate dei padroni di casa, hanno avuto poche possibilità per creare ed invitare gioco. Un undici tutto nuovo, ancora da rodare, ma con alcune peculiarità interessanti: Sosa fatica a livello difensivo, compito evidentemente non suo e mai fatto in carriera, ma con la sfera tra i piedi pochi eguali.

44′- Contropiede fulminante di Niang che, a tu per tu col portiere, sbaglia la mira, calciando forte ma contro il corpo di Allsop.

44′- Gabriel sbaglia clamorosamente il rinvio, regalando un pallone d’oro a Wilshere: l’ex Arsenal perde l’occasione per calciare, anticipato subito da Sosa.

41′- Vangioni pennella un buon pallone dalla fascia sinistra, Lapaula anticipato sul più bello.

40′- Prelibato il tocco di Sosa per Luiz Adriano solo in area, il brasiliano inciampa però sul pallone.

37′- Sosa strappa la sfera e la gioca di tacco, sulla ripartenza Niang non riesce a far male.

36′- Suso trova un grande traversone per Niang, il francese non ci crede abbastanza.

34′- Luiz Adriano gioca di sponda per Lapadula, l’ex capocannoniere della B manca il controllo in area.

32′- Bravissimo Paletta in anticipo su Afobe, l’attaccante era scappato alla marcatura di Ely.

30′- Ely salva un gol quasi fatto del Bournemouth: grande intervento su Pugh!

27′- Si alza l’intensità del Milan in partita poiché Sosa ha deciso di innalzarne il livello: buona prova dell’argentino, intenditore e fine passatore.

26′- Lapadula prova un tiro impossibile dal vertice dell’area, palla sul fondo.

25′- Niang dai 25 metri: sfera debole, facile per Allsop.

24′- Ottimo cross di Abate imbeccato da Sosa: Lapadula era ben piazzato in area, svetta in anticipo il centrale.

23′- Montella cambia assetto al tridente offensivo: Niang passa a destra, Lapadula migra al centro e Luiz Adriano si allarga a sinistra.

23′- Buona triangolazione Suso-Abate-Niang, perfetto il lavoro difensivo dei padroni di casa.

19′- Ancora pericoloso il Bournemouth, Stanislas ci prova dalla distanza: pallone in tribuna.

18′- Wilsher prova la botta: attentissimo Gabriel a mettere in angolo.

17′- Suso innesca Niang che, di prima, lancia per Lapadula: l’ex Pescara viene duramente atterrato a pochi metri dall’area, l’arbitro lascia correre.

14′- Sosa prova la conclusione da 60 metri! La sfera vola verso la porta, Allsop non si fa sorprendere.

13′- Provvidenziale Pasalic in difesa! Il croato perde una palla davanti alla propria area di rigore, ma recupera ed anticipa la conclusione di Grabban.

9′- Ottimo intercetto di Sosa in mediana e pronta verticalizzazione per Suso, tempestivo l’intervento difensivo.

6′- Grande percussione di Stanislas e cross pericoloso in area: la sfera si spegne sul fondo.

4′- Wilshere, il neo arrivato, salta nettamente Vangioni e scarica il pallone in area, spazza lontano la difesa rossonera.

3′- Ottima l’apertura di Suso per Niang a scalvacare la difesa, offside il francese.

2′- Prima azione manovrata per le Cherries, Paletta mette in corner.

1′- Fischio d’inizio, palla al Bournemouth.

17.00 – Diluvia nel Dorset, le squadre scendono in campo con la divisa rossonera per il Milan, un kit total blu per i padroni di casa

16.52 – Nota storica e cromatica. Le cherries, dai colori societari rosso e neri, hanno preso spunto proprio dal leggendario Milan di Gianni Rivera: ecco dunque spiegata questa particolare somiglianza tra i club.

16.50 – Si scalda l’atmosfera al Vitality Stadium, musica e bandiere per onorare la carriera di una leggenda del club come Cummings.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

BOURNEMOUTH: Allsop; Stanislas, Mings, Jordan Harfield; Gosling, Wilshere, Hyndman, Pugh; Grabban, Afobe. A disp.: Holmes, Buckley, Cummings, Lee, McCarthy, Wortihngton, Dobre, O’Connel, Ndjoli, Mousset. All. Howe

MILAN: Gabriel; Abate, Ely, Paletta, Vangioni; Pasalic, Sosa, Suso; Luiz Adriano, Lapadula, Niang. A disp.: Plizzari, Curto, Spinelli, Zucchetti, Careccia, Pobega, Zanellato, La Ferrara. All. Montella

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl