CONFERENZA STAMPA/ Montella: "Sono qui per risolvere i problemi, Bacca non lo è. Resto ottimista. Su Jack..."

CONFERENZA STAMPA/ Montella: “Sono qui per risolvere i problemi, Bacca non lo è. Resto ottimista. Su Jack…”


Queste le dichiarazioni rilasciate da Vincenzo Montella, allenatore del Milan, in conferenza stampa a San Siro dopo Milan-Udinese (0-1).

Sulla sconfitta: “Potevamo e dovevamo fare di più, ma già alla vigilia sapevamo fosse difficile. Nel primo tempo abbiamo fatto più e meglio dell’Udinese, nella ripresa invece ci siamo adattati alla gara. Ci è mancato il guizzo, lo scatto decisivo: in queste giornate serve questo e a noi è mancato. Ma penso che fosse giusto un pareggio“.

Su Bacca: “Bacca non è un problema, il problema è perdere le partite. Non mi piace parlare di singoli: deve cambiare l’atteggiamento, deve essere analizzata la prestazione della squadra“.

Riscatto: “Resto ottimista, sono stato scelto per risolvere i problemi, in qualche modo. Sono qui per portare un certo tipo di gioco, non cerco alibi. Dispiace per i tifosi, siamo delusi anche noi“.

Sulla prestazione: “Con Niang fuori, avevamo meno soluzioni offensive. Eravamo più carenti nell’uno vs. uno. Ci sono le risorse per fare meglio“.

Si pensa già a ripartire: “Se perdi in casa non va bene, nemmeno se hai una manovra fluida e veloce. Anche le squadre che competono per lo scudetto commettono dei passi falsi: per fare dei passi avanti, magari, servono anche dei passi indietro“.

Bonaventura bocciato: “Siamo abituati a vedere prestazioni qualitativamente migliori, ma c’era chi stava peggio in campo. Speravo che in una sua giocata“.

Anche per Iachini quello su Bacca era rigore: “Iachini è onesto, ci stimiamo. Ma quando vinci è più facile essere sinceri… Lo dico con la massima stima per Beppe“.

Calma: “La squadra deve lavorare e fare di più, il tempo ci darà le risposte necessarie“.

Sui cambi tardivi: “Quando un allenatore perde, ha sempre torto…“.

Nessun dramma: “Giusto ricordarsi questa sconfitta, giusto rimanerci male. Ma nessun dramma“.

Differenza fra primo e secondo tempo: “Devo rivederla, ci siamo adattati alla gara. Paradossalmente l’Udinese ci ha fatto più male nel primo tempo, quando abbiamo giocato meglio“.

Su cosa ha chiesto a Honda: “Gli ho chiesto di puntare l’uomo, di creare superorità. Ha avuto un buon impatto“.

Se le vicende societarie hanno distratto i giocatori: “Io non credo a questo cose, assolutamente no. Non ha influito”.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl