TS: le ultime stagioni un disastro con le neopromosse. Il Pescara per invertire la rotta

“I campionati si vincono con le piccole”: è uno dei mantra più frequenti che si sentono con riferimento al gioco del calcio e, sebbene non sia sempre un concetto indicativo ed il Milan non punti al tricolore, è indubbio che la buona classifica delle big dipenda molto dai risultati raggiunti con le squadre di medio-basso livello.

Non è un caso, dunque, che nelle ultime due stagioni i rossoneri abbiano fatto malissimo contro le neopromosse e la sfida contro il Pescara è l’occasione giusta per invertire questa rotta poco edificante. Come ricorda l’edizione odierna di Tuttosport, infatti, nelle ultime due annate il Milan ha ottenuto nelle sfide a San Siro contro le squadre appena salite dalla B solo sei punti sui diciotto disponibili.

LEGGI ANCHE:  Balotelli ha ricevuto un'offerta irrinunciabile: l'annuncio del suo Presidente

bacca 5 milan-carpi (spaziomilan)

Due anni fa, con Inzaghi in panchina il bottino fu di una vittoria (2-0 col Cesena), un pareggio (1-1 con l’Empoli) ed una sconfitta (0-2 col Palermo). Tremendo, invece, il bilancio dello scorso anno, dove il Milan non vinse mai, perdendo 0-2 col Bologna e non andando oltre due pareggi (0-0 e 3-3) contro Carpi e Frosinone, poi retrocesse.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy