Montella: "Vittoria che vale come quella contro la Juve. Con Bacca non ho problemi, ma domani parleremo..." Le parole a Sky, Premium, Milan TV e Rai

Montella: “Vittoria che vale come quella contro la Juve. Con Bacca non ho problemi, ma domani parleremo…” Le parole a Sky, Premium, Milan TV e Rai


Al termine di Milan-Pescara, queste le parole di mister Vincenzo Montella:

PREMIUM SPORT

“Innanzi tutto vorrei dedicare la vittoria e il pensiero alle vittime del terremoto, perché quando ero piccolo ho aiutato anche in quelle zone e sono vicino a tutte le persone coinvolte. In settimana con la squadra faremo qualcosa per aiutarle. Se usassi Twitter come Allegri, userei l’hashtag “Fiuu”? Non so, so solo che è stata una vittoria meritata anche se il Pescara, così come avevo detto alla vigilia, è una squadra forte che gioca molto bene e vorrei godermi questa vittoria con più felicità rispetto a quella che vedo ora in giro, perché vale tre punti come quella ottenuta contro la Juventus. Posso solo rimproverare al Milan di avere sprecato qualche occasione perché la partita potevamo chiuderla prima. La reazione di Bacca? Non ci ho fatto caso, non so cosa abbia fatto, ma credo nulla di trascendentale. Penso che altri giocatori facciano anche peggio. Da parte mia non ci sono problemi con Carlos, di alcun tipo, ma domani parleremo in allenamento e vedrò se ha qualcosa da dirmi. Se sono soddisfatto di Bacca oggi? Sì, anche a livello tecnico; ha fatto il suo lavoro, ha avuto almeno due o tre occasioni importanti. Però deve fare gol perché è il suo mestiere ed è la cosa che sa fare meglio. Stiamo cercando di far giocare la squadra anche per valorizzare le sue caratteristiche. Poi devo fare i complimenti a Luiz Adriano che ci ha permesso negli ultimi minuti di rimanere più alti e ha fatto un ottimo lavoro. La punizione? In settimana abbiamo studiato le palle da fermo passive e Honda ci ha fregato calciando la punizione sotto la barriera. Evidentemente Bonaventura se l’è ricordato e ha calciato nello stesso modo. Verratti? E’ prematuro parlare adesso di mercato, anche se i giocatori forti sono sempre i benvenuti”.

RAI SPORT

Mi associo anche io a nome della squadra alla dedica di Bonaventura per le popolazioni colpite dal terremoto, so bene cosa si prova avendo vissuto quando ero bambino il terremoto dell’Irpinia. Oggi è stata una vittoria molto preziosa ed un po’ sofferta nel finale, potevamo chiuderla prima, il Pescara è molto abile nel palleggio e sa attaccare la profondità. Il cambio di Bacca? Ogni domenica una squadra ha un caso, possono giocare solo undici calciatori e tre subentrati quindi non credo ci sia un caso. Oggi abbiamo avuto un po’ di frenesia, dopo il vantaggio ci siamo abbassati andando più che altro a folate, ma dobbiamo sicuramente crescere nella gestione della palla. Questa partita ha la stessa importanza di quella contro la Juve, noi dobbiamo crescere in tante cose, sia come squadra che come singoli“.

SKY SPORT

Vorrei mostrare la solidarietà mia e della squadra a tutte le famiglie. So cosa si provi a vivere certe cose perchè le ho sperimentate in prima persona quando ero bambino. Sulla partita, è una grandissima vittoria. Avversario difficilissimo ma vittoria meritata perchè abbiamo creato tanto. Loro hanno molti meriti perchè sono una grande squadra. Squadra da terzo posto? Ogni squadra ha i punti che merita ma noi siamo solo all’inizio. Abbiamo vinto oltre il 70% delle sfide giocate ma possiamo crescere ancora molto e c’è ampia voglia di migliorarsi. Screzio con Bacca? Non era contento, non so per cosa. Domani me lo spiegherà, ma ho visto fare di peggio (ride, ndr). Luiz Adriano è entrato bene e ha dato una grossa mano anche negli ultimi dieci minuti. Nelle ultime sette partite giocate alle 15, il Milan non aveva mai vinto, così ho proposto a Galliani di poter non cambiare ora. Quindi abbiamo giocato alle 16 oggi (ride, ndr). Giovani? È un gruppo che ha poche presenze in Serie A, dunque analizzando la storia si evince che le squadre migliori sono quelle mescolate. Ma possiamo crescere molto e voglio vederlo come un fattore positivo. Oggi per la prima mezzora ci eravamo chiusi troppo, poi i nostri automatismi sono usciti bene. Meglio la catena di destra rispetto a quella di sinistra. Sosa? Ha messo tutto quello che aveva in un ruolo precisamente non suo. Non ha lavorato tantissimo in questa posizione e può certamente far meglio perchè ha qualità e verticalizzazione. Buon inserimento e tante piccole belle cose. È nel pieno della squadra. Mercato? È una vittoria bella in una bella giornata, quindi la mia risposta sarebbe mal interpretata, anche perchè sono molto stanco (ride, ndr)“.

MILAN TV

Sinceramente è stata una vittoria meritata. Bravo anche il Pescara che ci ha messo in difficoltà. Il Milan è una squadra che ha creato diverse occasioni, magari non nella continuità ma abbiamo creato tanto. E’ una squadra che sembra quasi che provi piacere nel soffrire e questa è una caratteristica che ti porta dei punti nel corso di una stagione. Faccio i complimenti smisurati al Milan. Mi piacerebbe ci fosse un po’ più di allegria, era un momento importante della stagione. che non abbiamo iniziato molto bene la partita, soprattutto a sinistra dove non occupavamo il campo come avevamo provato. Potevamo passare in vantaggio nel primo tempo, poi lo abbiamo fatto nel secondo tempo con merito. Poi hanno forzato un po’ la partita e siamo stati poco abili e mi riferisco anche a qualche ultimo passaggio sbagliato. Dovevamo chiudere prima la partita. Il gol? Vi racconto un aneddoto. Un paio di settimane fa provando la barriera difensiva Honda ci aveva fregato tutti in una situazione del genere. Questa abilità l’ha trasmessa in qualche modo a Jack che l’ha ricordata e tradotta in gol. E’ cresciuto moltissimo e sono contento di come sta interpretando il ruolo di interno. Diciamo che in un 4-3-3 come esterno d’attacco può fare meglio. Quasi si sta riconoscendo più nel ruolo di interno. Sono molto contento della sua prestazione. Non è uscito molto contento, non so a cosa si riferisse. So che ha fatto una buona partita, ho visto fare di peggio dai giocatori sostituiti. Da parte mia non c’è nessun problema e quindi se vorrà qualche chiarimento sono a disposizione. Luiz Adriano è entrato molto bene in partita, ha fatto ciò che gli avevo chiesto e di cui avevamo bisogno. Son contento. Le parole di Oddo su Lapadula? Eh gli ha fatto trenta gol l’anno scorso in Serie B (ride, ndr). Al Milan c’è tanta concorrenza per mia fortuna. Lapadula ha giocato due partite da titolare scavalcando attaccanti come Bacca e Luiz Adriano, che ha fatto quattro gol in Champions League. Io son contento di quello che sta facendo Gianluca. Sa e so che c’è grande concorrenza. Quelle contro le piccole sono partite difficili e ostiche in cui se non la sblocchi subito puoi entrare in difficoltà. Invece la squadra è sempre stata in partita, sono veramente contento della prestazione di oggi. Gustavo Gomez? Ha fatto una buona partita a livello difensivo, anche fisicamente, ma, soprattutto, con i compagni di reparto. Rispetto ad altre partite è cresciuto molto in questo. Sono sicuro che migliorerà ancora“.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl