CONFERENZA STAMPA/ Montella: "Questo Milan ha personalità, poche giocano meglio. Montolivo faccia di più"

CONFERENZA STAMPA/ Montella: “Questo Milan ha personalità, poche giocano meglio. Montolivo faccia di più”


Inviato a San Siro

Queste le dichiarazioni rilasciate da Vincenzo Montella in conferenza stampa a San Siro, dopo Milan-Sassuolo 4-3.

Sulla vittoria: “Oggi è stata una partita molto particolare, emozionante. A livello tecnico abbiamo cominciato benissimo, anche con aggressività, poi il gol preso ci ha tolto certezze. Nel secondo tempo la squadra ci ha messo cuore, è una vittoria che vale più dei 3 punti. Ma ci sono ancora tante cose da migliorare, tanto lavoro da fare. Ma la squadra ha avuto temperamento“.

Personalità: “Questa squadra deve convincersi di più, oggi non vincevi se non c’era personalità. Il Milan ha personalità, bisogna insistere e crederci di più“.

Su Locatelli: “Un gol bellissimo e difficilissimo, in un momento topico della partita: complimenti. Lo stiamo inserendo piano piano, ha equilibrio ma adesso sarà più difficile diventare un grande calciatore: dobbiamo stargli vicino perché dovrà gestire pressioni e titoli di giornali. Adesso le cose si complicano, deve rimanere tranquillo“.

Su Berlusconi: “Siamo strafelici per il Presidente, gli regaliamo questa vittoria. Mi ha chiamato dopo la partita, era molto contento“.

Sull’arbitro: “Non commento gli arbitri, oggi siamo stati un diesel, uscendo alla distanza. Di Francesco arrabbiato? Mi dispiace, è dispiaciuto e nervoso per la sconfitta ma lo capisco. Se non andremo a cena stasera, lo faremo a domani“.

Sulla sua espulsione: “Ho esagerato nelle esternazioni, ho chiesto scusa all’arbitro e le ha accettate. Mi dispiace, ma non credo di aver fatto chissà che cosa. Mi sono arrabbiato perché ha fischiato due secondi prima della fine“.

Luiz Adriano al posto di Niang: “Normali scelte tecniche. Luiz Adriano poteva fare meglio“.

Galliani sull’1-3 temeva una disfatta: “Non ho pensato alla disfatta, forse perché sono vergine di Milan. Credevo di rimontare, ma temevo anche di perdere. Quando riusciamo a lavorare con leggerezza, riusciamo ad esprimere un buon calcio. Fino adesso non ho visto molte squadre che giocano meglio del Milan“.

Sulla classifica: “La classifica non la guardo, non mi interessa. Adesso c’è la sosta, con diversi giocatori in Nazionale, poi lavoreremo sugli errori e anche sui punti di forza, che sono molto importanti“.

Su Montolivo: “Non credo sarà un problema riproporlo. Veniva da buone partite, era anche ammonito: sta soffrendo più di tutti questo momento, da capitano ci sono oneri e onori. Ha dimostrato di avere personalità, ha superati momenti simili e deve metterci ancora di più per fare meglio“.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl