Serginho a SM: "Diamo fiducia a questo gruppo e a Montella. Dispiace l'addio di Berlusconi, Maldini deve stare nel Milan"

Serginho a SM: “Diamo fiducia a questo gruppo e a Montella. Dispiace l’addio di Berlusconi, Maldini deve stare nel Milan”


Dal nostro inviato in Via Felice Orsini a Milano, Vito Angelè

Presente al campo dell'”Aldini Bariviera” in Via Felice Orsini a Milano nel giorno della presentazione del 1° Torneo FIGC-LND, denominato “Quarta Categoria”, l’ex giocatore del Milan, Serginho, ha parlato ai giornalisti, tra cui SpazioMilan.it, dell’importante iniziativa a favore dei ragazzi diversamente abili: “E’ una grande iniziativa, il calcio fa questi miracoli. Mi fa molto piacere far parte di questo progetto, negli occhi di questi ragazzi si vede che c’è l’amore per il calcio“.

Poi si passa alle considerazione sul Milan attuale: “Abbiamo perso un pò la grande squadra, ma dentro questa società ci sono persone intelligenti che sanno lavorare. Da un momento all’altro le cose cambieranno, speriamo il più presto possibile. Sono due tre/anni che il Milan non gioca bene, speriamo che le cose possano cambiare. La strada giusta è dar fiducia a questo gruppo, sono quelli che giocano e che vanno in campo. Si vede che la squadra prende piano piano la forma e il modo di giocare di Montella. Ha fatto bene in passato, credo sarà così anche nel Milan. Domenica giocherà a Verona una partita molto difficile, e poi ha la Juventus, la squadra da battere in questi ultimi anni che ha qualcosa in più rispetto alle altre: lo ha dimostrato vincendo cinque scudetti di fila. Saranno due partite chiave perchè il Milan è in crescita e speriamo che loro possano prendere queste due partite come partite della vita: se riusciranno a ottenere risultati importanti, credo che la crescita rossonera possa iniziare dopo queste due partite. A me piace moltissimo Bacca, è un giocatore che ha una grandissima voglia di vincere, anche quando le cose non girano bene. E’ quello che mi impressiona di più è proprio la sua voglia di vincere“.

serginho

Sull’infortunio di Montolivo: “Non ho visto il tweet che ha fatto lui, ma Montolivo è un giocatore che ha la sua qualità tecnica: ogni tanto viene criticato, ma tutta Italia sa che ha le sue caratteristiche di gioco, non gli si può chiedere di essere come Gattuso perchè non ha queste caratteristiche. Lui è più un giocatore da gestione della palla, con più piedi, la critica spesso è pesante con lui nel chiedere cose che non è capace di fare e non ha mai fatto. Ogni tanto soffre e sappiamo nel calcio italiano come vanno le cose, e purtroppo e così: lui però deve avere tranquillità perchè ha un grande talento. Negli ultimi anni ha giocato meno bene rispetto al solito, ma ha grande qualità“.

 

La conclusione è sul futuro rossonero, con l’addio di Berlusconi e l’arrivo dei cinesi: “Mi dispiace molto vedere la sua storia col Milan finire in questa maniera, ha sempre avuto amore per questa società. E’ una persona che ha dato tanto, spero che quelli che arriveranno possano dare almeno la metà della metà dell’amore che Berlusconi ha dato a questa società e a questa città. Maldini? Quando si parla di Milan si parla di Maldini. Ha una forza straordinaria, uno con questa storia deve avere spazio all’interno di questa società, speriamo possa trovare al più presto un posto. Una persona come Paolo è difficile trovarla nel mondo“.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl