Berlusconi vuole 2 punte, ma Montella in carriera fa anche senza: il "problema" è Bacca

Berlusconi vuole 2 punte, ma Montella in carriera fa anche senza: il “problema” è Bacca


Tra Berlusconi e Montella c’è Bacca di mezzo: nella notte dopo il derby il presidente ha riavanzato la richiesta delle 2 punte, invece l’allenatore concede al massimo l’uso del colombiano. Scelto in estate per il bel gioco dalla “vecchia” dirigenza, l’Aeroplanino in carriera non ha quasi mai puntato su uno schema del genere: in attacco gioca una sola punta e magari nemmeno quella. Silvio vorrebbe il doppio centravanti ricordando i successi nazionali e internazioni del passato, Vincenzo preferisce un reparto offensivo leggero e/o il falso nove.

Esistono dei chiarissimi esempi, proposti da La Gazzetta dello Sport, che confermano la tendenza. A Catania considerava poco adatto Maxi Lopez, non a caso venduto a gennaio – proprio al Milan – dopo qualche giorno di attesa in hotel, e così spostò presto Bergessio al centro con Gomez e Barrientos ai lati. A Firenze si è imposto ancora di più: il primo anno avanzava con Jovetic e Ljajic (Toni veniva considerato un’alternativa), poi aggiunse Cuadrado al tridente. Nel 2013 arrivò Mario Gomez, la spesa più costosa dell’era Della Valle. Nel giorno della presentazione riempì lo stadio ma poi fu un flop: infortuni e tante panchine (11 su 18 dal 31 gennaio al 31 maggio 2015), meglio gente come Salah, Babacar e Gilardino. Alla Samp il titolare era Quagliarella, non proprio un gigante, affiancato da Correa (o Cassano) e Alvarez. Quindi Berlusconi dovrà accontentarsi, anche perché lo stesso Bacca rimase a lungo con le valigie in mano nello scorso mercato: grande finalizzatore però poco adatto fin dal principio al calcio di Montella, che chiede ai suoi attaccanti di partecipare molto alla manovra.

Galliani, Montella, magliaCarlos si è bloccato dopo un inizio comunque incoraggiante: 6 gol in 7 giornate, maggiormente attivo nei movimenti per i compagni. Ora il digiuno, che dura da sei gare di campionato e 3 di Nazionale: non era mai successo a parte l’unico precedente a Siviglia, fra fine marzo e maggio 2014 al primo anno di Liga. Poverissimi i suoi numeri nel derby: 71′ in campo, 17 palloni toccati rispetto ai 33 di Niang e ai 52 di Suso. E allora riprende quota Lapadula, in ballottaggio con l’Inter e a maggior ragione speranzoso di prendergli il posto a Empoli. Anche se Bacca avrà grande voglia di riscatto.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy