Fekir-Milan, costoso e difficile a gennaio. Occhio a Badelj: Corvino si rassegna alla cessione?

Fekir-Milan, costoso e difficile a gennaio. Occhio a Badelj: Corvino si rassegna alla cessione?


Il nuovo Milan è già in missione, muovendosi a piccoli ma importanti passi. Fassone, in Cina, sta portando avanti i temi più delicati e cioè quelli legati al closing (rinviato dopo il derby), invece Mirabelli è appena stato a Torino – seguendo Juve-Lione – e domenica sarà all’Olimpico per Roma-Bologna.

Ieri sera il ds rossonero in pectore ha osservato con particolare attenzione le gesta di Nabil Fekir, jolly offensivo già segnalato ai tempi dell’Inter ai propri collaboratori, i quali gli avevano messo gli occhi addosso e quindi lo conoscono bene. Nato trequartista, il classe ’93 di nazionalità francese e origine algerina in questa stagione ha avanzato il proprio raggio d’azione, agendo anche da ala e persino da seconda punta. Prima, però, ha dovuto superare il grave infortunio della rottura del legamento crociato, che gli ha impedito di partecipare agli Europei. Può giocare un po’ ovunque in attacco, dote molto apprezzata da Montella, ma il problema è scoprire il prezzo del giocatore: nell’estate 2015 Mancini lo volle fortemente ma il Lione sparò altissimo chiedendo 40 milioni, ora il valore è calato nonostante la società rimanga una delle botteghe care d’Europa e difficilmente cederà uno dei suoi gioielli a gennaio. Infatti, osserva Tuttosport, la presenza di Mirabelli allo Stadium non aveva solo scopi verso il mercato di riparazione ma anche verso il mercato vero di giugno 2017, quando la proprietà cinese godrà di maggior preparazione e potenza nell’impostare il progetto. Osservati pure Mammana, difensore ex River Plate già in passato nel mirino del Diavolo, e il centrocampista Tolisso (22 anni).

fekir lioneA proposito di mediana, rimane caldissimo il nome di Badelj, sempre desideroso di cambiare squadra. Attenzione alle voci da Firenze, secondo le quali il dg Corvino si sarebbe ormai rassegnato a perderlo, nonostante la richiesta viola non scenderà sotto i 15 milioni (la richiesta fatta a Galliani qualche mese fa). Il croato è il primo della lista di Montella, che ha perso Montolivo e non vuole sovraccaricare di responsabilità il giovanissimo Locatelli; per caratteristiche, comunque, capace di muoversi anche da mezzala. L’alternativa si chiama Bazoer, classe ’96 in forza all’Ajax e lanciato da De Boer: avviati i contatti fra l’agente e Rocco Maiorino e meno costoso il cartellino. Mirabelli lo conosce bene, chissà se l’interesse diventerà operazione.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy