Montella: "Sono contento per Lapadula e per i tre punti. Mercato di gennaio? Eventuali acquisti possono anche peggiorarci". Le parole a Premium, Rai e Sky

Montella: “Sono contento per Lapadula e per i tre punti. Mercato di gennaio? Eventuali acquisti possono anche peggiorarci”. Le parole a Premium, Rai e Sky


Queste le dichiarazioni rilasciate, al termine della gara vinta contro il Palermo, da Vincenzo Montella:

PREMIUM SPORT

Partiamo dalla fine, dal gol di Lapadula? Intanto sono particolarmente felice per Gianluca Lapadula, che ha trovato il suo primo gol con la maglia del Milan, perché ha una determinazione fuori dal normale, oltre ad infinite capacità tecniche. Sono molto felice per lui perché il suo gol ci ha regalato tre punti, oltretutto. Bravo lui e brava tutta la squadra. Il calo nella ripresa? In una partita si vedono tante partite: siamo partiti benissimo nei primi 20 minuti e siamo stati bravi a trovare il momento giusto per colpire il Palermo. Poi ci siamo un po’ accomodati e abbiamo concesso ai rosanero di salire. Cosi è iniziato anche la ripresa, senza che subissimo un granchè, però si vedeva che il Palermo aveva qualche cosa in più rispetto al primo tempo, più coraggio, e ci ha colpiti. Ma mi è piaciuta la reazione, oltre al gol, abbiamo creato altre quattro cinque occasioni che è stato bravo Posavec a sventare. Se l’assenza di Niang ha determinato la carenza offensiva sulla sinistra? Niang per caratteristiche è unico, Jack è un po’ diverso. Ma non elogiamo gli assenti e facciamolo con i presenti. Bonaventura è stato bravo e ora dobbiamo lavorare per far migliorare chi deve sostituire gli assenti. Sul gol Romagnoli poteva stare un po’ più attento, gli manca un po’ di mestiere, ma l’esperienza lo aiuterà. Di qualità ne ha tante e questo è importante per lui, per me e per la squadra. Buona anche la prestazione di Pasalic: è un bel prospetto, è un giocatore che nel centrocampo può ricoprire tante posizioni. Anche nel suo caso l’età lo aiuterà. Se siamo da Champions? Noi pensiamo gara per gara, senza fissarci obiettivi. Il mercato invernale? Penso che tutte le squadre sono migliorabili, anche la Juve che vince da cinque anni, così anche il Milan. Ma ho visto tante squadre che facendo acquisti a gennaio hanno peggiorato, quindi non so dire“.

RADIO RAI

Si son viste tante frazioni di partita. Siamo partiti bene creando qualche occasioni e giocando con velocità. Poi ci siamo spenti giocando con un po’ di sufficienza e sullo stesso filone è iniziato il secondo tempo. Dopo il pareggio ho visto una grandissima reazione meritando la vittoria. Ci sono tante aspetti positivi, ma anche da migliorare. Lapadula? Ha una rabbia agonistica che fa la differenza in qualsiasi categoria. Gli faccio i complimenti, ha fatto un gol di rapina e gli attaccanti si vedono in questo“.

SKY SPORT

Vittoria pesante ed importante, difficile e sofferta, abbiamo mostrato qualità ma anche i nostri difetti. Credo sia una vittoria meritata anche se avevamo abbassato troppo i ritmi, loro avevano pareggiato con merito. Fortunatamente ci siamo risvegliati e abbiamo avuto la forza per ribaltare il risultato. Lo spirito c’è ma va affinato. Lapadula? Sono particolarmente contento quando chi subentra risulta decisivo. Gianluca è un combattente e so quanto abbia sofferto nel non giocare. È entrato con la rabbia giusta e sono contento del suo gol. Una bella rete, da attaccante vero. Titolare al posto di Bacca? Aver possibilità di scelta per me è la cosa migliore. Lapadula è partito in ritardo di condizione e ha dovuto recuperare, ora se la gioca con uno degli attaccanti migliori in Europa. Il lavoro sul campo è l’unica strada che ha per trovare la maglia. Lo capisco. Calo nel secondo tempo? Oggettivamente non abbiamo fatto bene la ripresa. Loro non hanno creato grandi occasioni ma piano piano ci siamo abbassati, dando loro fiducia. Il Palermo ha idee, se non vengono stanati, sono bravi a portare avanti i loro principi. Dopo la rete ci eravamo accontentati ma non possiamo permettercelo. Mi fa particolarmente piacere vedere che siamo una squadra“.

RAI 2

Scudetto? Siamo molto contenti del risultato e della classifica, ci prendiamo questa sosta per ricaricarci sotto tutti i punti di vista, ci sono tanti spunti interessanti su cui lavorare con serenità. Lapadula è entrato con la rabbia agonistica che serve al Milan, ha fame di giocare ha fatto un bellissimo gol e gli faccio i complimenti, mi auguro per lui e per il Milan che sia il primo di una lunga serie. Come atteggiamento i subentranti ci stanno dando sempre qualcosa in più e questa è una caratteristica che fa grande una squadra e ti fa fare tanti punti in più. Locatelli sta avendo un rendimento equilibrato e per un allenatore questo dà molte certezze: anche la squadra lo aiuta perché spesso gioca in maniera molto compatta“.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy