Bianchessi su Donnarumma: "Lo abbiamo acquistato per 75 mila euro strappandolo all'Inter"

Bianchessi su Donnarumma: “Lo abbiamo acquistato per 75 mila euro strappandolo all’Inter”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

E’ sicuramente il principale responsabile dell’arrivo di Gigio Donnarumma al Milan e Mauro Bianchessi, responsabile dell’attività di base del settore giovanile e scouting del Milan ne ha così parlato a Il Messaggero: “L’ho scoperto mentre giocava in un torneo di Castellammare di Stabia. Dopo quattordici mesi si trovava all’Allianz Arena con 60.000 spettatori a comandare la difesa del Milan. Da subito, la struttura fisica e atletica, la personalità e le doti tecniche facevano intravedere un profilo che io non avevo mai visto. Ho detto al signor Galliani che se fosse andato all’Inter avrei cambiato mestiere. Abbiamo investito 75.000 euro per comprarlo, una cifra che difficilmente il Milan spende per un calciatore di quattordici anni. Lo voleva tutta Italia, con l’Inter molto avanti nella trattativa. Ma il progetto tecnico innovativo che gli abbiamo proposto, che si è verificato con i salti di categoria, ha fatto la differenza. Con Buffon alla Juve e Handanovic all’Inter difficilmente sarebbe diventato un titolare a 16 anni. Lui ha fatto una scelta strategica, ponderata, da tifoso milanista, ben consigliato dalla famiglia. Galliani ha svolto poi un ruolo fondamentale. Il suo futuro? Gianluigi deve restare con qualsiasi proprietà, è un fenomeno come Maradona, Pelé e Van Basten con margini di miglioramento”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy