CorSera, oggi il rinvio ufficiale del closing ma si vuole chiudere prima del 28 febbraio. Sarà mercato di basso profilo

CorSera, oggi il rinvio ufficiale del closing ma si vuole chiudere prima del 28 febbraio. Sarà mercato di basso profilo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un altro rinvio. Niente closing, almeno per il 2016. Appuntamento quindi al 2017, precisamente, salvo ulteriori rinvii, il 28 febbraio. A risentirne, ancora una volta, sarà il mercato. Come era successo nella sessione estiva, quando la coppia Galliani-Gancikoff non riuscì a completare degnamente la campagna acquisti.

Come sottolineato dal Corriere della Sera oggi Fininvest e Sino Europe Sports, tramite un comunicato, renderanno ufficiale lo slittamento. Il motivo è lo stesso che ne stava rallentando l’operazione: le autorizzazioni da Pechino per l’esportazione di questi capitali tardano ad arrivare. Sino Europe Sports però sarà costretta a versare un ulteriore caparra a Fininvest da 100 milioni, entro il 12 dicembre.

A gennaio quindi Galliani e Fassone condivideranno tutto il mercato rossonero, sia in entrata, sia in uscita. E ancora una volta diventerà fondamentale cedere per acquistare. Ecco perchè potrebbe tornare d’attualità Carlos Bacca. La cessione del colombiano potrà dare avvio alla campagna acquisti, ma a Milano, almeno sponda rossonera, si prospetta un altro mercato di basso profilo.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy