Deulofeu è uno da Milan: serve tanto, costa nulla. E sarebbe il primo acquisto (davvero) condiviso

Deulofeu è uno da Milan: serve tanto, costa nulla. E sarebbe il primo acquisto (davvero) condiviso


Deulofeu non è italiano, il nome lo chiarisce subito, però ha delle caratteristiche perfette per il Milan: è giovane, ha talento e una serie di primati con la Nazionale spagnola dell’Under-21. E poi, forse soprattutto, potrebbe essere il primo giocatore a mettere d’accordo le 2 anime della società.

All’attuale dirigenza piace per questione tecniche: esterno che gioca su entrambe le fasce, preferibilmente a destra, sarebbe il vice di Suso e in generale un’alternativa in più per l’attacco che sta per rinunciare a Luiz Adriano. I pregi: velocissimo, quasi imprendibile nello scatto sui 30 metri, bravo a puntare l’uomo e dotato di buon senso tattico. I difetti: mai troppo continuo fisicamente e abbastanza leggero. Ha esordito nel Barcellona, prima nella squadra B (a 17 anni, nel 2011) e poi agli ordini di Messi e Guardiola (il 29 ottobre dello stesso anno, da maggiorenne); a dicembre anche l’apparizione in Champions League. Nella cantera blaugrana, il tridente non era niente male: Deulofeu, Icardi e Rafinha. L’allenatore, allora, era Luis Enrique e Gerard giocava sempre sotto età. Oggi all’Everton, ma da tempo capitano dell’Under-21 e di recente da record per numero di presenze (32) e gol fatti (16). In passato, nelle giovanili, aveva incrociato Suso e insieme avevano vinto l’Europeo U-19 nel 2012. Al Siviglia si rese protagonista di uno scambio di tweet con l’allenatore Emery, che ne criticava l’atteggiamento esortandolo a sacrificarsi di più e seriamente: lì vinse l’Europa League ma da non protagonista (non venne convocato), a differenza di Bacca, decisivo e ancora possibile compagno.

getafe-v-barcelona-david-villa-lionel-messi2_28292223La trattativa vera e propria non è iniziata, Galliani dovrebbe farlo a breve, nel frattempo – sottolinea La Gazzetta dello Sport – il classe ’94 pare mettere d’accordo pure i cinesi, ovvero la nuova potenziale proprietà. Si parla di prestito secco, però gli inglesi non sono così convinti. Sino-Europe, comunque, non si opporrebbe al più low-cost degli affari, aspettando di sapere il gradimento o meno di Montella.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy