A segno contro il Cittadella, Zigoni regala la vittoria e il quarto posto alla sua Spal

A segno contro il Cittadella, Zigoni regala la vittoria e il quarto posto alla sua Spal


Sfida difficile per il Milan che non può più permettersi di sbagliare visto il momentaneo secondo posto in classifica. Allo Stadio San Siro di Milano, a farne le spese è il Crotone di Davide Nicola che a sorpresa però si porta in vantaggio con Falcinelli al 26°. I rossoneri non demordono e trovano prima il pari con Pasalic al 41° e poi la rete del definitivo 2-1 con Lapadula all’86°. Il passivo poteva essere diverso se Niang non avesse sbagliato il calcio di rigore procurato da Lapadula al 53°. Se a Milano il morale è alle stelle, come si saranno comportati i diavoli fuori sede?

Mauri, José (Empoli) – L’Empoli di José Mauri ha perso in trasferta per 3-0 contro il Sassuolo, decidono il match le reti di Pellegrini su rigore al 22°, di Ricci al 36° sempre dal dischetto e di Ragusa al 53°. L’ex fantasista del Milan è subentrato a Diousse ad inizio ripresa ed è stato ammonito al 61° per condotta antisportiva. Opaca la sua prestazione.

Lopez, Diego (Espanyol) – L’Espanyol di Diego Lopez ha pareggiato in trasferta per 0-0 contro l’Atletico Madrid. Ottima la gara dell’ex portiere rossonero.

Vergara, Jherson (Arsenal Tula) – L’Arsenal Tula di Vergara ha vinto in casa per 1-0 contro l’Anzhi, decide il match la rete di Beljaev al 70°. Buona la gara dell’ex difensore del Diavolo al centro della difesa russa.

Mastour, Hachim (Zwolle) – Lo Zwolle di Mastour ha perso in trasferta per 3-1 contro il Vitesse. Passano in vantaggio i padroni di casa su rigore con Baker al 32° e raddoppiano con Zhang Yuning al 41°. Gli ospiti accorciano le distanze con Schenkeveld al 67°, ma i gialloneri chiudono definitivamente il match con Nathan allo scadere della seconda frazione di gioco. L’ex giocatore del Milan è subentrato a Saymak al 65°, prestazione anonima per il giovane fantasista.

Oduamadi, Nnamdi (HJK Helsinki) – Il campionato finlandese è terminato e l’HJK ha raggiunto il secondo posto in classifica: Oduamadi ha collezionato 30 presenze tra Veikkausliiga e Suomen Cup. L’ex rossonero ha realizzato sette reti e servito sei assist.

In Serie B:

Zigoni, Gianmarco (Spal) – La Spal di Zigoni ha vinto in trasferta per 2-1 contro il Cittadella. Passano in vantaggio gli ospiti con Bonifazi al 31°, pareggiano i padroni di casa con Iori al 55°. L’ex attaccante del Milan ha segnato al 70° la rete decisiva che ha regalato la vittoria e i tre punti agli spallini. Da manuale l’azione biancoazzurra: discesa di Lazzari che attraversa tutto il campo e serve Antenucci in profondità. Stop sul portiere in uscita e tocco che termina sul palo, la sfera ritorna in area dove Zigoni di piatto riporta avanti la Spal. Ottima la prestazione del Cobra che è stato sostituito all’88° da Cerri per la standing ovation del pubblico presente allo Stadio Piercesare Tombolato di Cittadella.

Felicioli, Gian Filippo (Ascoli)  – L’Ascoli di Felicioli ha vinto in trasferta per 2-1 contro l’Avellino. A sorpresa passano in vantaggio i padroni di casa con Verde al 28°, ma gli ospiti trovano il pareggio solo dieci minuti più tardi con Gatto. La rete di Cacia dal dischetto al 64° chiude definitivamente il match per i bianconeri. L’ex difensore della Primavera del Diavolo è subentrato a Giorgi al 72°, buono il suo spezzone di gara.

Beretta, Giacomo (Virtus Entella) – L’Entella di Beretta ha pareggiato 1-1 in trasferta contro il Latina. Passano in vantaggio i padroni di casa con Corvia al 23°, pareggiano gli ospiti con Masucci all’85°. L’ex esterno rossonero è rimasto in panchina per tutto l’incontro.

In Lega Pro:

Di Molfetta, Davide (Prato) – Il Prato di Di Molfetta ha perso in trasferta per 5-1 contro la Cremonese. Passano in vantaggio i padroni di casa con Pesce all’ottavo minuto di gioco e raddoppiano con Maiorino al 30°. Salviato al 67°, Brighenti al 75° e Moro al 78° portano il risultato sul 5-0, inutile la rete di Carcuro all’88° per i toscani. L’ex attaccante della Primavera del Milan è stato sostituito da Malotti al 65°, opaca la sua gara.

De Santis, Ivan (Catania) – Il Catania di De Santis ha vinto per 2-1 in trasferta contro il Cosenza. Passano in vantaggio i padroni di casa con Baclet al 19°, pareggiano gli ospiti con Anastasi al 29°. Per i siciliani decide il match la rete di Mazzarani al 72°. L’ex difensore della Primavera del Diavolo è rimasto in panchina per tutta la gara.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy