La Spal vince ancora e trova il secondo posto in classifica: ottima la partita di Zigoni

La Spal vince ancora e trova il secondo posto in classifica: ottima la partita di Zigoni


Sfida difficile per il Milan che nel posticipo di lunedì sera si trovava contrapposto alla Roma di Luciano Spalletti. Nonostante i favori del pronostico fossero rivolti ai giallorossi, la prima occasione di segnare è passata dai piedi di Niang che al 27° si è fatto parare un calcio di rigore da Szczesny. A decidere la gara è stato poi il gol di Nainggolan al 62°: 1-0 il risultato finale. Il Diavolo non meritava di uscire dall’Olimpico con zero punti, ma una sconfitta contro una squadra del livello dei capitolini è anche tollerabile. L’importante è che nel prossimo fine settimana il Diavolo riesca immediatamente a rialzare la testa contro l’Atalanta.  Se a Milano il morale non è al massimo, come si saranno comportati i diavoli fuori sede?

Mauri, José (Empoli) – L’Empoli di José Mauri ha pareggiato in trasferta per 0-0 contro il Bologna. L’ex fantasista del Diavolo è rimasto in panchina per tutta la gara.

Lopez, Diego (Espanyol) – L’Espanyol di Diego Lopez ha vinto in casa per 2-1 contro lo Sporting Gijon. Passano in vantaggio i padroni di casa con Calcedo al 54° e raddoppiano con Baptistao al 90°, per gli ospiti inutile la rete di Cop nei minuti di recupero. Ottima la prova dell’ex portiere del Milan.

Vergara, Jherson (Arsenal Tula) – E’ iniziata la sosta invernale della Premier League russa. Il campionato riprenderà regolarmente il 3 marzo 2017.

Mastour, Hachim (Zwolle) – Lo Zwolle di Mastour ha pareggiato in casa per 0-0 contro il Willem II. L’ex fantasista del Milan è rimasto in panchina per tutta la partita.

Oduamadi, Nnamdi (HJK Helsinki) – Il campionato finlandese è terminato e l’HJK ha raggiunto il secondo posto in classifica: Oduamadi ha collezionato 30 presenze tra Veikkausliiga e Suomen Cup. L’ex rossonero ha realizzato sette reti e servito sei assist.

In Serie B:

Zigoni, Gianmarco (Spal) – La Spal di Zigoni ha vinto in casa per 2-1 contro lo Spezia. Passano in vantaggio gli ospiti a sorpresa con Piccolo al terzo minuto di gioco, pareggiano i padroni di casa con Mora al 36°. Chiude definitivamente il match per gli spallini la rete di Antenucci al 68°. Ottima la prova dell’ex attaccante del Milan, sostituito da Cerri all’88°.

Felicioli, Gian Filippo (Ascoli) – L’Ascoli di Felicioli ha pareggiato in casa per 2-2 contro il Latina. Passano in vantaggio i padroni di casa con Orsolini al 49° e raddoppiano con Gatto al 55°, gli ospiti accorciano le distanze con Scaglia al 73° e pareggiano con lo stesso attaccante nerazzurro allo scadere. Se l’Ascoli non avesse sbagliato un calcio di rigore con Cacia al 45°, il risultato non sarebbe stato lo stesso. Buona la prova dell’ex terzino della Primavera del Diavolo nella retroguardia bianconera.

Beretta, Giacomo (Virtus Entella) – L’Entella di Beretta ha pareggiato in casa per 2-2 contro il Trapani. Passano in vantaggio gli ospiti con Coronado al nono minuto di gioco, pareggiano i padroni di casa con Masucci al 78°. I liguri segnano il momentaneo 2-1 con Pellizzer al 92°, ma i siciliani trovano nuovamente il pari con Citro solo due minuti più tardi. L’ex attaccante del Milan non era tra i convocati di Roberto Breda perché infortunato.

In Lega Pro:

Di Molfetta, Davide (Prato) – Doppio impegno settimanale per il Prato di Di Molfetta. In settimana ha perso in casa per 2-1 contro l’Arezzo: passano in vantaggio i padroni di casa con Moncini al 51°, pareggiano gli ospiti con Moscardelli al 70° e chiudono definitivamente il match con la seconda rete del bomber granata al 76°. Nel fine settimana invece ha pareggiato in trasferta per 0-0 contro la Giana Erminio. L’ex attaccante della Primavera del Diavolo nella prima partita ha giocato novanta minuti, mentre nella seconda è stato sostituito da Ogunseye al 79°. Prestazioni opache per Di Molfetta.

De Santis, Ivan (Catania) – Doppio impegno settimanale per il Catania di De Santis. In settimana ha vinto in casa per 4-1 contro il Monopoli: passano in vantaggio i siciliani con Russotto al 28°, raddoppiano con Barisic al 49° e si portano sul 3-0 con Mazzarani al 51°. Gli ospiti accorciano le distanze con Montini al 53°, ma i padroni di casa chiudono definitivamente il match con Paolucci su rigore all’80°. Nel fine settimana ha perso in trasferta contro il Siracusa per 1-0, decide il match la rete di Scardina al 65°. L’ex difensore della Primavera del Milan è rimasto in panchina in entrambe le occasioni.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy