Dopo l'esclusione di Empoli, Montella dà la sveglia a Niang e si aspetta una reazione

Dopo l’esclusione di Empoli, Montella dà la sveglia a Niang e si aspetta una reazione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La panchina ad Empoli è servita, nelle intenzioni di Montella, a fargli capire che al Milan nessuno gioca di diritto e che anche uno dei protagonisti in assoluto dell’ottima stagione disputata finora può essere escluso se non rende al massimo. Parliamo ovviamente di M’Baye Niang, dal quale il tecnico del Milan attende una reazione dopo il momento di appannamento delle ultime settimane.

Come evidenzia l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, l’ex Genoa non segna da un mese e mezzo, più precisamente dallo scorso 16 ottobre contro il Chievo ed ora il tecnico di Pomigliano d’Arco si aspetta una risposta convincente, tanto più che con l’infortunio di Bonaventura, lì davanti serve qualcuno che faccia la differenza con le sue progressioni e la sua tecnica.

niang-milan-sassuolo-sm

Quale migliore occasione di tornare decisivo se non quella contro il Crotone? Niang ritroverà il posto da titolare ma Montella gli ha già dimostrato che non avrà problemi a tenerlo ancora fuori in caso di altro passo falso. La speranza di tutti è che il francese torni quello devastante visto nei primi mesi di campionato.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy