Galliani: "Abbiamo un Settore Giovanile straordinario. Il 25% della nostra rosa viene da lì, nessuno come noi"

Galliani: “Abbiamo un Settore Giovanile straordinario. Il 25% della nostra rosa viene da lì, nessuno come noi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dal nostro inviato a San Siro, Simone Basilico

Nel corso della Festa di Natale del Settore Giovanile del Milan, dal terreno di gioco di San Siro è intervenuto Adriano Galliani, che ha pronunciato queste parole: “Benvenuti a tutti a questa celebrazione del Natale 2016, dopo cinque anni torniamo nel teatro dei nostri sogni. E’ bellissimo vedere i campioni che lo calpestano ogni settimana e chi lo calpesterà tra qualche anno. Voglio ringraziare tutti, ma in primis i genitori dei ragazzi perchè sono le persone che fanno più sacrifici, che devono consentire ai loro figli di studiare, di giocare, di vivere la loro vita con gli amici ed è difficile far coesistere la vita del ragazzo con quella del calciatore e con quella dello studente. Ai genitori voglio dire che qualunque cosa faranno i vostri ragazzi nei prossimi anni, questi sacrifici che fanno in questi anni serviranno nella vita, qualunque attività faranno. Il vostro non sarà uno sforzo vano, ma sarà fondamentale per la crescita. Sono molto felice per quello che sta facendo il nostro Settore Giovanile, poi avete davanti a voi Franco Baresi che è un Settore Giovanile dal ’74, il nostro capitano di oggi Montolivo che fu scovato a sette anni da un grande scout di nome Francesco Zagatti e che prendemmo dall’Atalanta. Quello che sta succedendo nel nostro Settore Giovanile è straordinario, qui ci sono sette giocatori della Prima Squadra che arrivano dal nostro Settore Giovanile, il Milan è l’unica squadra ad avere tanti giocatori dal settore giovanile, il 25% dell’intera rosa: è un gran risultato“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy