GaSport, Berlusconi stretto tra politica e Vivendi. In attesa dei cinesi del Milan

GaSport, Berlusconi stretto tra politica e Vivendi. In attesa dei cinesi del Milan

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Milan cinese non è l’unica preoccupazione di Berlusconi: in attesa che da Pechino arrivi l’ok alla transazione finale di 320 milioni necessari al closing e che si sveli il mistero su tutti gli imprenditori coinvolti, Silvio è alle prese anche con politica e affare Vivendi. Esordisce così la versione odierna de La Gazzetta dello Sport analizzando il delicato momento gestionale del patron rossonero.

Berlusconi-SM

Ed è proprio l’ultimo affare menzionato a tenerlo in ansia, tanto da annullare partecipazioni annunciate come quella alla presentazione del nuovo libro di Bruno Vespa. La trattativa pare aver preso una svolta poco gradita dalla holding berlusconiana, tanto da rispondere con un comunicato secco e abbastanza diretto: “acquisto di azioni non concordato preventivamente, trattasi di operazione ostile“.

“Non abbiamo alcuna intenzione di lasciare che qualcuno provi a ridimensionare il nostro ruolo di imprenditori”, si legge. Dichiarazioni applicate per il caso in questione ma applicabili anche sulla tematica closing, ancora avvolto dalle nubi dell’attesa.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy