GaSport, Schillaci analizza Lapadula: "Siamo simili, ha tanta fame. Può arrivare a 15 gol"

GaSport, Schillaci analizza Lapadula: “Siamo simili, ha tanta fame. Può arrivare a 15 gol”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’eroe di Italia ’90, Totò Schillaci, parla di Gianluca Lapadula ai colleghi de La Gazzetta dello Sport. Queste tutte le sue dichiarazioni sulla punta rossonera: “Sì, siamo molto simili. Gianluca parte da lontano, partecipa alla manovra d’attacco, ha il dribbling, il il fiuto del gol. Lui in campo ci mette l’anima, proprio come facevo io. Venire del basso, dalla periferia, aiuta: lui da Pescara, io da Messina. E ora può solo crescere. E tanto. Ha un vantaggio: ai miei tempi le marcature erano a uomo, li ora può sfruttare più spazio e opportunità“.

lapadula-milan-crotone-sm

Le gestione di Lapadula e qualche consiglio: “Devono solo farlo giocare. Del resto, Montella ha un gioco offensivo e chi meglio di lui può valorizzare un attaccante di razza come Lapadula. Con la continuità di gioca troverà facilmente la Nazionale e diventerà un top player. Gli dico solo di restare umile, semplice. Non deve pensare mai al posto fisso, ma vivere ogni domenica come una battaglia”.

Gol a fine stagione: “Può arrivare a 15 gol se sarà sostenuto dalla squadra. Grazie alla sua velocità, dote fondamentale, può riuscirci. Lapadula è lo stesso di Pescara, senza paura e con la voglia matta di gol“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy