Due facce della stessa medaglia: Donnarumma e Bacca, due storie rossonere agli antipodi

Due facce della stessa medaglia: Donnarumma e Bacca, due storie rossonere agli antipodi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Due volti di una stessa medaglia, che è d’oro come quella conquistata a Doha contro la Juventus, ma ha anche qualche macchia. Gigio Donnarumma e Carlos Bacca sono agli antipodi del Milan targato Vincenzo Montella, e non certamente per l’età o per il ruolo che occupano in campo. Il portiere campano ha come un fulmine scalato tutte le classifiche di rendimento, tanto da essere inserito dagli inglesi del Guardian e dai francesi di France Football nelle rispettive graduatorie dei migliori giocatori del pianeta. Gigio è ambito praticamente da tutte le big d’Europa ed il prezzo del suo cartellino è schizzato a 50 milioni.

Discorso diametralmente opposto per Bacca, che, come afferma l’edizione odierna di Tuttosport, si è letteralmente “ammosciato”, vittima di un’involuzione che ha toccato il suo apice negli ultimi tre mesi e che è esemplificata dai soli sei gol messi a segno sinora. Crisi d’astinenza che ne ha fatto crollare il valore del cartellino: in estate valeva trenta milioni, ora probabilmente la metà.

bacca-panchina

“El Peluca” ha solo di rado fatto breccia nei cuori dei tifosi del Diavolo, troppo pochi sei gol per il terzo classificato nella classifica dei cannonieri dello scorso campionato. Donnarumma, invece, è il simbolo del Milan del presente e soprattutto del futuro, dove rischia di non esserci più posto per Bacca.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy